Fantacalcio consigli per l’uso: 21.a giornata

Non vi lasciamo mai soli. Siamo di nuovo qua, come ogni venerdì, col nostro appuntamento settimanale “Fantacalcio consigli per l’uso“. La 21.a giornata inizierà con l’anticipo di sabato tra Napoli e Chievo e si concluderà domenica alle 20:45 con Fiorentina-Genoa. Taccuino e penna a portata di mano dunque, è il momento di mettere da parte i dubbi e fare le scelte sulla formazione da mandare in campo nel week-end. Si inizia.

Napoli-Chievo

Jorginho è a disposizione, ma improbabile il suo impiego dall’inizio. Hamsik vuole tornare al gol, Higuain è imprescindibile, Reveillere non convince. Paloschi la sta buttando dentro con continuità, bene anche Drame. No a Frey e Bentivoglio.

Lazio-Juventus

Chiellini è squalificato, dentro Ogbonna. Bonucci soffrirà Klose, meglio evitare. Vidal segna come un attaccante, Hernanes è di nuovo protagonista in positivo. Partita non facile per Biava e Dias. No a Biglia e Ledesma.

Verona-Roma

Recupera Toni, la sua assenza col Milan si è fatta sentire. Romulo si sta confermando un giocatore preziosissimo. No a Cirigliano, troppo falloso e Maietta. Gervinho ha ritrovato il gol in Coppa Italia e con Pjanic e Totti va a nozze. Benatia è in dubbio causa influenza, no a Castan senza di lui. Si a Destro.

Cagliari-Milan

La notizia è che Pinilla ci sarà, la sua squalifica è stata ridotta. Conti può essere pericoloso su calcio piazzato, Astori se la dovrà vedere con Balotelli. No anche a Cossu. Emergenza difensiva per Seedorf dopo gli infortuni di Zapata e Silvestre. Si a Kaka, no a Mexes, sempre un pericolo.

Inter-Catania

Milito e Palacio vogliono tornare al gol e l’Inter alla vittoria, quale migliore occasione? Bene anche Alvarez e Jonathan. Maran deve rinunciare a Barrientos, al suo posto Izco nel tridente. Si a Lodi, no a Peruzzi e Frison.

Livorno-Sassuolo

Di Carlo è il nuovo tecnico e gli amaranto devo assolutamente far risultato. Paulinho sarà sicuramente l’arma in più (forse l’unica) in fase realizzativa. Bene anche Benassi, mentre Duncan non convince. Dei nuovi acquisti Sansone potrebbe partire dall’inizio, si al suo impiego. No ad Ariaudo e Kurtic.

Parma-Udinese

Tra gli emiliani mancherà Lucarelli, al suo posto Felipe. Cassano è tornato decisivo a Verona, si in formazione a lui e Cassani, autore fino ad ora di tre assist. Il morale della squadra friulana è alle stelle dopo il passaggio del turno in Coppa Italia: si a Gabriel Silva e Basta. No Gobbi, Gargano e Domizzi.

Sampdoria-Bologna

Eder è sempre il migliore tra i blucerchiati, Gabbiadini bene ma segna poco. Ballardini con la grana Diamanti, il capitano rossoblu potrebbe giocare la sua ultima partita prima di volare in Cina. Mancherà Kone, squalificato. Bianchi viene dalla doppietta contro il Napoli e non vuole fermarsi. No a Palombo e Pazienza.

Torino-Atalanta

Il rendimento di Immobile è da Top Player, con Cerci formano una delle coppie migliori del campionato. Il centrocampo granata ha invertito la rotta in termini di punti, si a Brighi e Farnerud. Colantuono con Sportiello in porta, meglio non impiegarlo. Cigarini si, Benalouane no.

Fiorentina-Genoa

Rodriguez è squalificato, al suo posto Compper. Matri è diventato subito il riferimento davanti, si a Pasqual e ai suoi cross. Per i rossoblu da schierare Vrsaljko e Gilardino. No a Matuzalem e Marchese.

Ricerca personalizzata