Fedez precisa: “Nessun matrimonio in chiesa e Leone non verrà battezzato”

fedez e chiara ferragni

Il matrimonio tra Fedez e Chiara Ferragni continua a far discutere, anche perché ormai i tempi si fanno sempre più stretti e la cerimonia è davvero alle porte. I tempi ormai sono tanto maturi al punto che i due hanno registrato la loro unione con le pubblicazioni al Comune di Rozzano, area del milanese dove è cresciuto il rapper. Le celebrazioni avverranno però il prossimo 1 settembre in quel di Noto, splendida località sicula scelta dalla coppia proprio per via della sua incredibile bellezza.

Qualcuno ha ipotizzato che la coppia fosse intenzionata a indire una cerimonia religiosa subito dopo le firme in Comune, ma Fedez ha categoricamente smentito questo tipo di ipotesi. Anzi, sui suoi canali social ha dato dimostrazione del fatto che né lui né Chiara sono interessati a compiere riti religiosi di alcun tipo.

L’assist gli è stato dato da qualche follower che gli ha chiesto se il piccolo Leone, il bambino nato pochi mesi fa e subito divenuto una star dei social network, sarebbe mai stato battezzato. Fedez, usando un filo d’ironia e inquadrando il figlio, ha così risposto: “Il battesimo di Leone si farà il 30 febbraio, cioè mai. Diglielo Leo, io e la mamma non ci sposiamo in chiesa, diglielo”. Insomma, quel che è certo è che Fedez e Ferragni non si sposeranno in chiesa e non battezzeranno il figlio, soprattutto per volontà del padre che è ateo dichiarato (e convinto).

Nel frattempo sono emersi alcuni nomi degli invitati che presenzieranno al matrimonio, come quelli di Bianca Balti, Chiara Biasi, J-Ax, Dark Polo Gang, Manuel Agnelli e Paris Hilton. A vestire i panni dei testimoni saranno Francesca e Valentina per conto della fashion blogger (sono le sorelle), mentre i testimoni di Fedez non si conoscono ancora.

Ricerca personalizzata