Festa del torrone: a Cremona dal 18 al 20 novembre

Albume d’uovo, miele, zucchero e arachidi questi sono gli ingredienti di uno dei dolciumi più consumati nel nostro paese: il torrone. Le primi origini si collocano intorno alla metà del 1400 a Cremona, duro o morbido, ricoperto di ostie o di cioccolato, con arachidi o mandorle sa conquistare il palato di tutti i golosi.

Dal 18 al 20 novembre la capitale del torrone, Cremona, ospiterà per il quarto anno la “Festa del Torrone”. Un programma fitto di appuntamenti per questo 2011 saprà accontentare le papille gustative dei golosi, stupire gli appassionati di cucina e soddisfare le curiosità di tutti i presenti svelando segreti e curiosità su questo dolce.

Tre le location che ospiteranno la maggior parte degli eventi: il DelleArti Design Hotel, l’Hotel Impero e l’Hotel Continental.

Nella mattinata di sabato 19 all’Hotel Continental si svolgerà la famosa “Disfida del Tortello” dove alcuni esperti chef del settore si sfideranno a suon di ricette per la realizzazione del miglior piatto tra il tortello di torrone di Cremona, quello Mantovano e quello Cremasco a base di biscotti speziati ed amaretti. Sempre in questo Hotel nel pomeriggio di sabato sarà organizzato una degustazione di piatti di alta cucina a cura di un grande e rinomato chef che illustrerà l’uso del torrone nelle ricorrenze ma anche nella cucina di ogni giorno.

All’Hotel Impero ci si concentrerà invece su un percorso degustativo che propone l’abbinamento del torrone ai liquori presentati dalle “Distillerie Peroni Maddalena” di Gussago.

Il DelleArti Design Hotel ospiterà invece il cioccolato abbinandolo a pregiati brandy invecchiati 24 anni e sigari italiani di alta qualità in compagnia di esperti sommelier che guideranno sapientemente i visitatori in questa esperienza sensoriale originale e stuzzicante.

Ricerca personalizzata