Festeggia la maturità salendo su un’auto: cade e finisce in coma

ospedale torrette di ancona

E’ stato un “gioco” finito male quello che ha visto come protagonista un ragazzo di 19 anni di Castelraimondo, una località nella provincia di Macerata.

Il ragazzo aveva appena portato a termine la prova orale del suo esame di maturità presso l’istituto Costanza Varano di Camerino, e così, libero dal fardello dello studio, aveva deciso di trascorrere una notte brava in compagnia dei suoi amici. Una notte di spensieratezza, all’insegno del divertimento e del relax.

A un certo punto, però, durante la serata, il giovane ha avuto la malsana idea di salire sul cofano di un’auto che un suo amico aveva provveduto a mettere in moto. Dopo pochi metri di strada percorsi sull’auto, il giovane è scivolato e ha sbattuto la testa perdendo i sensi.

Gli amici, terrorizzati, hanno immediatamente allertato i soccorsi. Il giovane è stato raggiunto dal 118 di Camerino, che in un primo momento l’ha portato presso l’ospedale più vicino. I medici però, per mancanza di competenze e attrezzature necessarie, hanno disposto il trasferimento d’urgenza presso l’ospedale regionale di Torrette, ad Ancona.

E’ qui che il 19enne si trova ancora oggi ricoverato, ed è sempre qui che ha subito un’operazione nella notte per aver riportato un grave trauma cranico. Per il momento lo studente rimane in coma farmacologico, ma nelle prossime ore i medici di Torrette potrebbero provare a risvegliarlo. Oltre al trauma cranico, nella caduta il giovane avrebbe riportato anche una seria frattura della mandibola e una lesione nei pressi dell’orecchio.

Ricerca personalizzata