Fiorentina news: contro il Paços per ipotecare il primo posto

Come accaduto nella scorsa partita contro il Pandurii, il tecnico della Fiorentina, Vincenzo Montella, lascia a casa i titolatissimi per il match contro i portoghesi del Paços de Ferreira, concedendo un turno di riposo ai vari Giuseppe Rossi, Borja Valero, Gonzalo Rodriguez e Joaquin.

Con la qualificazione già raggiunta, l’allenatore campano preferisce non correre rischi, anche se l’obiettivo rimane comunque la vittoria. La Viola è sì qualificata, ma non è ancora certa del primo posto, che potrebbe essere insidiato dagli ucraini del Dnipro nella prossima giornata. Per questo motivo i gigliati devono vincere e riscattare la sconfitta in campionato contro l’Udinese.

Montella dovrebbe schierare i suoi con il 4-3-2-1, l’albero di natale, con in porta lo spagnolo Munua, in difesa Roncaglia e Marcos Alonso sugli esterni, con Tomovic e Compper al centro, a centrocampo Bakic, Pizarro e Ambrosini, mentre dietro l’unica punta Ryder Matos dovrebbero agire Mati Fernandez e Ilicic, con Cuadrado pronto a subentrare nella ripresa.

Il tecnico Vincenzo Montella, ha detto la sua nella conferenza stampa di ieri, cercando di spiegare le cause che hanno portato alla sconfitta contro l’Udinese domenica scorsa: “E’ importante analizzare quello che succede in campo e riscontrare lo stesso atteggiamento nei giocatori. Capire dove abbiamo sbagliato, alcune situazioni in particolare. Abbiamo sbagliato il modo in cui recuperare la partita. Abbiamo fatto un brutto secondo tempo, mentre nel primo abbiamo fatto bene. E l’ho detto anche alla squadra domenica. La posizione di classifica in Europa ci consente di far riposare alcuni giocatori, soprattutto di risparmiargli i rischi di una partita di calcio. Per quanto riguarda quello che voglio vedere, ci sta che si siano rallentamenti, ma sono completamente soddisfatto di quello che ha fatto finora in gruppo e non ho dubbi che domani la squadra tornerà a far vedere il consueto livello di calcio“. E quando gli chiedono di commentare le dichiarazioni del tecnico del Paços (la Fiorentina può vincere l’Europa League ndr) l’Aeroplanino risponde con un sorriso: “Grazie per la fiducia e per la stima, mi auguro che se lo ricordi domani(oggi) e che ci faccia vincere“.

Ricerca personalizzata