Fiori e foglie d’autunno sono il mood della stagione invernale

Una delle grandi novità dell’anno è il ritorno ridondante delle fantasie floreali. I fiori delle collezioni donna 2013/2014, sono grandi, dai colori rigorosi, spesso su sfondi scuri.

Per entrare a pieno nel clou di questa stagione non serve altro che indossare abiti, giacche, maglioni e collant con stampe floreali, di ogni tessuto e colore. È la tendenza più calda e trasversale che unisce New York, Milano, Parigi e Londra.

Questi abiti sembrano uscire direttamente da dipinti di nature morte: abiti, blazer, cappotti e camicie diventano tele da cui emergono rose vermiglie, fogliami dalle nuance calde e terree, bacche e frutti autunnali. Sofisticati e un po’ fastosi i motivi di questo inverno 2014 che danno un tocco rétro e sontuoso ad ogni capo.

Ogni stilista ha optato per questo bouquet floreale, basti pensare alla sensualità glam degli outfit proposti da Roberto Cavalli, o allo stile super lussuoso conferito alla collezione di Gucci.

I fiori dovranno combattere le rigide temperature a cui sottopone l’inverno; quando la temperatura precipita si è tentati di dimenticare tutte le nozioni di bon-ton ed eleganza, tuffandosi in tute extra comode, magari di una ciniglia bella calda, accompagnati da una cioccolata fumante. Tutto per respingere il gelo e la tristezza. Quest’anno bisognerà accontentarsi di pensare alla comodità e al caldo per abbandonarsi a quei tessuti jacquard in rosso-viola, con sciarpe di cotone e pantaloni sartoriali.

Le tendenze lanciate dalle passerelle non si fermano a dettare solo moda, quest’anno si sono sbizzarriti: l’idea per trascorrere le festività al passo coi tempi? Nient’altro che un abito floreale accompagnato da collant semplici, decoltè nere e labbra color rosso brillante. É il must del momento.

Ricerca personalizzata