Fisco: blitz a Ponte Vecchio della Guardia di Finanza

    Un blitz della Guardia di Finanza ha messo al setaccio questa mattina uno dei posti più frequentati di Firenze: il Ponte Vecchio. Centinaia di uomini della finanza in borghese hanno controllato i negozi, per lo più oreficerie, della zona. Le attività infatti si sono fermate per qualche tempo, in modo da favorire i controlli del Fisco, per poi riprendere in modo regolare.

    I tanti turisti che affollavano questa mattina il Ponte Vecchio, non si sono accorti di nulla. Per quanto riguarda invece i verbali redatti, ora sono sotto il controllo della Guardia di Finanza e dell’Agenzia delle Entrate.

    Dopo Cortina e Sanremo, i blitz del Fisco giungono anche a Firenze ed il sindaco della città – Matteo Renzi – è favorevole ai controlli, ma chiede anche delucidazioni per quanto riguarda alcune segnalazioni che ancora non sono state prese in carico dall’Agenzia delle Entrate.

    Ricerca personalizzata