Formula Uno, il sorpasso di Vettel diventa un giallo: la Ferrari chiede chiarimenti

Un giallo che potrebbe tingersi di verde: il titolo di campione del mondo di Formula Uno conquistato domenica scorsa da Vettel assume sempre più le caratteristiche di un mistero cromatico. Se subito dopo la gara era balzato agli onori della cronaca il sorpasso di Vettel a Kabayashi, ora è un altro sorpasso del pilota Red Bull ad animare le cronache post-mondiale: secondo un video che ha fatto il giro della rete, il neo-campione del mondo avrebbe superato la Toro Rosso di Vergne in regime di bandiere gialle, cioè quando non è possibile sorpassare.

Nel video si vede, infatti, sul cruscotto della vettura del tedesco la luce gialla, che serve a segnalare un pericolo in pista e quindi l’impossibilità di effettuare sorpassi.

Un’infrazione che potrebbe costare il titolo a Vettel: se la Ferrari dovesse, infatti, presentare ricorso o la Fia decidesse di aprire un’indagine autonomamente, la constatazione dell’irregolarità potrebbe portare a una penalizzazione di venti secondi per il tedesco. In questo modo Vettel scenderebbe in ottava posizione nella classifica finale del gran premio di Interlagos e Alonso diventerebbe campione del mondo per un solo punto.

Un’eventualità a dire il vero assai remota, anche perché, oltre al video che accusa Vettel, sta circolando anche un fermo immagine, che mostra uno dei commissari di pista sventolare la bandiera verde (quella che segnala la fine del pericolo e il via libera ai sorpassi) prima che la Red Bull del tedesco sorpassi Vergne. I quotidiani spagnoli premono per il ricorso,  la Ferrari sta valutando la questione e ha tempo fino a domani per decidere: per altre 24 ore quello di Vettel più che iridato, sarà un titolo ‘giallo’.

UPDATE – La Ferrari ha inviato una lettera alla Fia in cui chiede chiarimenti in merito al sorpasso di Vettel su Vergne: lo comunica la stessa scuderia di Maranello tramite il proprio profilo Twitter.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=T4SdXUtHAeA[/youtube]

Ricerca personalizzata