Francia: madre 52enne tenta di dare l’esame di maturità al posto della figlia, ma viene arrestata

Situazione molto buffa in un liceo francese di Parigi, dove al posto di una ragazza 19enne che sosteneva gli esami di maturità da privatista, alla prova scritta d’inglese si è presentata sua madre.

La 52enne vestiva molto casual, con scarpe sportive e dei blue jeans attillati a vita bassa. Un commissario che aveva visionato il documento d’identità della figlia nelle prove precedenti ha però subito scoperto il tentativo di frode ed ha avvisato la preside dell’Istituto. A quel punto è stato allertata la gendarmerie, ma senza rendere pubblica la notizia per non disturbare gli studenti nell’esecuzione della prova. La donna è stata poi invitata ad uscire e vistosi scoperta, non ha opposto alcuna resistenza, facendosi accompagnare alla vicina stazione di polizia da 4 agenti di zona in borghese (con l’accusa di tentata frode).

Ora però a vedersela brutta è la figlia, che rischia fino a 5 anni d’interdizione dagli esami di maturità nell’intero territorio francese.

Riceviamo candidati di tutte le età. Quindi nessuno si è stupito del fatto che questa persona adulta entrasse nel liceo tra tanti adolescenti“, il commento dei professori del liceo sulla grottesca vicenda.

Ricerca personalizzata