Frittata al riso

     

     

     

    Ingredienti:

    • 6 uova
    • 6 pomodorini
    • 100g di riso
    • 50g di latte
    • burro
    • zucchero semolato
    • timo fresco
    • aceto di vino rosso
    • sale grosso
    • sale fino

     

    Preparazione:

    Preparate, il giorno precedente, dei pomodorini canditi (essiccati): sbollentateli, pelateli, tagliateli a metà e privateli dei semi, quindi disponeteli su una teglia da forno foderata con della carta da forno, spolverateli con del sale grosso e del timo fresco, poi infornate il tutto per circa 2 ore a 120gradi. Fate lessare il riso in 200g d’acqua e, appena sarà cotto, trasferite il tutto su una ciotola senza scolarlo, conditelo con un pizzico di sale, una punta di zucchero e un cucchiaio di aceto; allargatelo su un foglio di carta da forno, formando uno strato rettangolare, e lasciatelo raffreddare. Intanto, sbattete le uova con il latte e poco sale, poi versate il composto in una padella con una noce di burro spumeggiante. Cuocete la frittata per alcuni minuti finché si sarà rappresa da un lato, quindi giratela e terminate di cuocerla anche sull’altro lato. Lasciatela intiepidire, poi trasferitela su un foglio di pellicola trasparente, adagiatevi sopra lo strato di riso e pareggiate lungo i bordi. Sistemate sul riso i pomodorini canditi, arrotolate il rotolo nella pellicola, tenendolo così per circa 30 minuti in modo che resti in forma. Affettate il rotolo di frittata, guarnitelo a piacere e servitelo a temperatura ambiente.

     

    Se volete sbizzarrirvi, potrete cucinare  un rotolo di frittata con prosciutto e scamorza o un rotolo di frittata con spinaci!

     

    Ingredienti:

    • 8 uova
    • 4 cucchiai di grana (grattugiato)
    • Scamorza affumicata (piccola)
    • 2 etti di prosciutto cotto
    • 3 cucchiai di olio
    • 1 bicchiere e mezzo di latte
    • pepe
    • sale

    Preparazione per frittata di prosciutto cotto e scamorza:

    Dopo aver sbattuto le uova, sbattetele con una frusta, aggiungete del latte, del sale e del pepe, del formaggio di grana e continuate a sbattere fino ad ottenere una pastella amalgamata. Intanto, scaldate dell’olio in un tegame di almeno 20cm di diametro e versate metà dell’impasto. Cuocete a fuoco medio-basso, quando la parte superiore si sarà asciugata girate la frittata e copritela con il prosciutto e la scamorza. Arrotolatela con delicatezza nella carta da forno e mettetela in frigo fino a che non si è raffreddata. Tagliatela a fette e servite!!

    Ingredienti:

    • 6 uova
    • 1kg di spinaci
    • 200g di speck
    • Cipolla
    • burro
    • Formaggio di grana
    • Olio extra-vergine d’oliva
    • pepe
    • sale

    Preparazione per frittata di spinaci e speck:

    Avendo pulito e lavato bene gli spinaci, spellate e tritate la cipolla facendola rosolare in padella con una noce di burro e un cucchiaino di olio. Unite gli spinaci  senza scolarli, coprite e fate cuocere una paio di minuti. Tolto il coperchio alzate il fuoco e fate cuocere per altri 2 minuti. Scolate la verdura, lasciatela intiepidire, strizzatela a tritatela. Sbattete le uova, unite la ricotta a pezzetti, 2 cucchiai di grana e gli spinaci. Mescolate bene con la forchetta. In una padella antiaderente fate sciogliere una noce di burro con dell’olio e versatevi metà delle uova, quindi fate cuocere 3 minuti per ogni lato. Ripetete i passaggi per una seconda frittata. Sovrapponetele dopo averle farcite con lo speck, tagliate a spicchi e servite!

     

    Ricerca personalizzata