Galatasaray: cacciato Terim, si pensa a Mancini

Fatih Terim, storico allenatore del Galatasaray con il quale negli anni ha vinto 6 campionati, 4 SuperCoppe di Lega, 2 Coppe di Turchia e una Coppa Uefa, è stato messo alla porta dal CdA del club svoltosi questo pomeriggio.

La notizia era nell’aria già da qualche tempo visti anche i risultati non eccezionali registrati in campionato, ma quello che proprio non è andato giù alla presidenza è stato il 6-1 subito contro il Real Madrid alla partita di esordio in Champions League. Terim lascia quindi la squadra che lo ha resto grande dopo averlo già fatto nel 2000 e nel 2004.

E’ già scattato il toto allenatori ed i nomi più accreditati per ora sembrano essere quelli dell’italiano ex City Roberto Mancini e quello del campione uscente della Champions Jupp Heynckes. Occhio comunque al nome di Roberto di Matteo che in queste ore avrebbe rifiutato il contratto propostogli dal Sunderland perchè in attesa di proposte migliori.

Ricerca personalizzata