George Lucas vuole un film con attori defunti

    L’attore e regista inglese Mel Smith ha affermato, nel corso di un’intervista rilasciata al Daily Mail, che sta lavorando con George Lucas sulla produzione di un film con attori defunti. Non si tratterà di una rivisitazione di vecchie pellicole, ma di un vero e proprio film che vedrà protagonisti i grandi del passato. Sembra infatti che Lucas si stia informando sulla possibilità di acquistare i diritti sulle immagini di alcune star defunte per poterle ricreare attraverso le moderne tecniche della computer graphics e metterle nel film, accanto ad attori in carne ed ossa. Nel corso dell’intervista Smith parla di un Lucas ossessionato dalla computer graphics, tecnica che sarebbe appunto alla base del nuovo progetto cinematografico. “Così ci ritroveremo con Orson Welles e Barbara Stanwyck a comparire accanto alle star di oggi” conclude Smith.

    Il regista e sceneggiatore statunitense, famoso soprattutto per le saghe di “Guerre Stellari” e “Indiana Jones”, si spinge oltre al progetto di realizzare una versione in 3D della saga cinematografica di StarWars, andando ad esplorare nuovi orizzonti come ha già fatto durante la sua lunga carriera. Sicuramente è un progetto ambizioso visto le perplessità suscitate dall’apparizione digitale di Steve McQueen qualche anno fa in uno spot pubblicitario.

    Ricerca personalizzata