George Michael ritorna con un nuovo disco

A distanza di dieci anni dall’ultimo disco in studio ‘Patience’, prodotto dalla Sony nel 2004, George Michael ritorna nuovamente in scena con un album nuovo di zecca: ‘Symphonica’.
Chi si aspettava un disco con tracce inedite resterà parzialmente deluso visto che con esso, come recita il suo titolo, vengono rivisitati alcuni classici con l’accompagnamento di una orchestra sinfonica.
Registrato durante l’omonimo tour nel 2011/2012 esso vede la collaborazione di Phil Ramone, noto artista e tecnico del suono sudafricano scomparso per aneurisma cerebrale il 30 marzo 2013.

La data di uscita negli store italiani è stata fissata per il 18 marzo e il disco verrà distribuito dalla casa discografica Virgin Emi/ Univesal Music Group; esso sarà composto da 14 tracce nella versione standard, in download digital e audio Blu-Ray mentre sarà disponibile una versione deluxe con 17 brani e copertina rigida.
Tra i vari brani presenti sarà possibile ascoltare ‘Idol’ del collega e amico Elton John, ‘The first time ever i saw your face’ di Roberta Flack e ‘Let her down easy’ di Terence Trent.
I fans che preordineranno il brano su iTunes potranno scaricare gratuitamente dalla piattaforma il brano ‘Wild is in the wind’, mentre sul sito www.georgemichael.com sarà possibile scaricare, sempre senza costi, la canzone ‘Praying for time’.

George Michael, interprete di successi indimenticati come ‘Jesus to a child’ e l’avvolgente ‘Careless Whisper’, ha venduto nella sua carriera trentennale ben 120 milioni di dischi in tutto il mondo. E’ impossibile dimenticare il successo e l’energia fin dai tempi degli ‘Wham!’, lo storico duo formato negli anni ottanta con l’ex compagno di scuola Andrew Ridgeley e che conquistò un enorme successo con brani come ‘Wake me up before you go go’, ‘Club Tropicana‘ e la popolarissima ‘Last chrismas’.
Dopo lo scioglimento del gruppo George Michael continuò la sua carriera nel mondo della musica con album di successo come: ‘Faith’, ‘Listen without prejudice’, ‘Older’, ‘Songs from the last century’ e ‘Patience’, senza contare le innumerevoli raccolte ‘speciali’ di volta in volta messe sul mercato.

Credit photo [Mirror Uk]

Ricerca personalizzata