Ghostbuster: The Videogame

    Dopo diversi mesi dall’uscita di Ghostbuster: The Videogame per le piattaforme “maggiori” ecco finalmente la trasposizione a quella portatile, la PSP.
    Se siete amanti del film di certo no potrete lamentarvi dei doppiaggi (con lo stesso humor cinematografico) e della trama, realizzata dagli stessi registi del film.
    Dovremo impersonare un quinto personaggio del gruppo, di cui dovremo scegliere soltanto il sesso. Peccato, un editor più dettagliato sarebbe stato più divertente.
    Se vi interessa molto la parte tecnica, allora è fortemente sconsigliato l’acquisto di questo gioco, perchè lascia davvero a desiderare. Grafica monocromatica, ambienti molto scarni e soprattutto un gameplay, fortemente limitato dalla PSP (la pecca sta nella mancanza della seconda levetta analogica).
    Le armi a disposizione sono innumerevoli, ma uccidere i nemici sarà davvero noioso, in quanto non potremo muoverci “tridimensionalmente”, poichè con i tasti della PSP risulta impossibile utilizzare una levetta come mirino. Ci dovremo quindi limitare a sparare i nostri raggi protonici grazie ad una mira automatica.
    Insomma una trasposizione che si poteva certamente evitare, nonostante il buon lavoro nel comparto della trama.

    Ricerca personalizzata