Ginnastica fai da te in casa

La necessità di mantenersi in forma e buttar giù qualche chilo non fa distinzioni di sesso o di età. L’unica distinzione che si può fare per quanto riguarda il fare sport non all’aperto è il denaro. L’andare in palestra è diventato al giorno d’oggi, nonostante le offerte e gli sconti, una spesa superflua e inopportuna.

La soluzione a questo problema la si può facilmente trovare nella ginnastica in casa. Ciò che occorre sono 2-3 metri quadrati di spazio, fasce elastiche, una corda e magari anche una cyclette. E la tonificazione completa e sana può avere inizio.

Prima di tutto bisogna iniziare con un riscaldamento progressivo e graduale per passare poi, mezzo disponendo, ad una intensa pedalata di 20-30 minuti sulla cyclette. Una corsetta sul posto e il salto della corda sono gli esercizi per proseguire in maniera ottimale l’allenamento. E per finire alcuni esercizi di stretching come defaticamento. Il tutto deve essere intervallato con dei periodi di pausa in cui si possono utilizzare gli elastici.

L’ideale per mantenere una certa linea e modellare al meglio il proprio corpo sarebbe fare questo tipo di esercizio 3 volte alla settimana, quindi con una certa regolarità, evitando allenamenti sporadici e intensi.

Questa ginnastica casalinga veniva una volta considerata per anziani o adatta solo per persone in fase di riabilitazione. Oggi la sua rivalutazione è stata totale. Non solo viene apprezzata da donne e uomini di ogni età, ma è stata addirittura approvata dalla Federazione medico sportiva italiana (Fmsi), che la raccomanda e la promuove calorosamente. Perchè non solo fa star bene e fa risparmiare denaro, ma non provoca nemmeno tutte quelle ansie da prestazione che un pò tutti coloro che vanno in una palestra fuori casa hanno.

Unico problema che potrebbe insorgere per questo tipo di allenamento casalingo è la pigrizia. Ma per sconfiggere questo diavolo che prima o poi tutti assale basta ricordarsi dei vantaggi che questa ginnastica fai da te comporta e tenere presente come un pò di sano movimento non può che migliorare la nostra vita.

[Fonti: ansa.it; Flickr]

Ricerca personalizzata