Glee, in arrivo la quinta stagione in contemporanea con gli Usa

È in arrivo la quinta e attesissima stagione di Glee, il famoso teen musical drama ideato da Ryan Murphy. La prima puntata della serie, che racconta le vicende del Glee Club di un liceo di Lima, sarà trasmessa negli Stati Uniti dal canale Fox il 26 settembre. Manca poco, anzi pochissimo, anche per il pubblico italiano, perché Sky Uno, che ha aggiunto la serie al suo palinsesto, manderà in onda la stagione in contemporanea con gli Usa, in lingua originale e con i sottotitoli. Il primo episodio sarà visibile già da venerdì 27; nel frattempo, per chi volesse fare un ripasso, sono disponibili le repliche in onda tutti i martedì sempre su Sky Uno.

Sarà un inizio di stagione particolare perché cast, produzione e fans devono fare i conti con la prematura scomparsa di uno dei membri storici di Glee: Cory Monteith. L’attore, che nella serie interpretava Finn Hudson, il quarterback diviso tra gli allenamenti di football e il canto corale, è stato trovato senza vita lo scorso 13 luglio a causa di un mix letale di droghe e alcol.
La serie regalerà ai suoi spettatori grandi emozioni a partire dalle prime puntate. I due episodi che apriranno la stagione – Love, Love, Love e Tina in the Sky with Diamonds – saranno dedicati nientemeno che ai Beatles: vedremo i protagonisti cimentarsi con i pezzi che hanno fatto la storia della musica internazionale, come Yesterday e All you need is love.

Dai quattro di Liverpool si passerà al tributo a Cory Monteith, previsto per il terzo episodio, riguardo al quale cast e produzione stanno mantenendo la massima riservatezza: verrà in qualche modo annunciata la scomparsa del personaggio di Finn, ma non conosciamo ancora la causa; l’unica cosa che si sa è che i personaggi, vecchi e nuovi, saranno presenti per onorare la memoria del quarterback. Sarà una grande reunion, perché vedremo comparire anche personaggi che, essendosi diplomati, non sono state presenze costanti nella passata stagione.

Il conto alla rovescia è iniziato e con esso le prime indiscrezioni. Nuovi personaggi, regolari e non, entreranno a far parte del cast: al liceo McKinley troveremo Penny Owen, studentessa del secondo anno interpretata da Phoebe Strole, mentre l’attrice Erinn Westbrook, interpreterà Bree, una cheerleader. Anche Demi Lovato, che abbiamo visto in Camp Rock e Sonny tra le stelle, entrerà nella squadra Glee nei panni di Dani: la vedremo sul set di New York, dove si svolge la vita dei diplomati Rachel Berry (Lea Michele), Kurt (Clif Colsen) e Santana (Naya Rivera). Un’ altra novità riguarda Adam Lambert, attore e cantante che ha raggiunto il successo grazie ad American Idol, apparirà nel quarto episodio, ma sul suo personaggio circolano solo supposizioni ancora non confermate.

Non ci resta che aspettare il 27 settembre.

Ricerca personalizzata