Gli aspiranti Masterchef Italia vanno all’università

Dopo la trasferta in Marocco della scorsa settimana e l’eliminazione di Michele e Alberto, gli aspiranti Masterchef Italia sono rimasti in sei a sfidarsi, Almo, Eleonora, Enrica, Federico, Rachida e Salvatore, per aggiudicarsi un posto alla semifinale.

Durante la decima puntata che andrà in onda questa sera su Sky Uno alle 21.10, la sfida partirà con una Mystery Box in cui ogni concorrente avrà a sua disposizione un frigorifero e dovrà creare una ricetta solo con gli ingredienti in esso contenuti. Uno solo dei concorrenti si aggiudicherà il merito di aver convinto i giudici con la propria ricetta e come premio riceverà i preziosi consigli dell’ospite d’onore per la sfida dell’Invention Test.

Ospite infatti per la seconda sfida della puntata sara lo chef Cristina Bowerman, direttore del rinomato Glass di Roma e unica donna ad aver ricevuto una stella Michelin nel 2010; gli aspiranti Masterchef dovranno cercare di ricreare alla perfezione una delle ricette dello chef Bowerman. Laureata in Arti culinarie presso l’università di Austin in Texas con il programma della famosa scuola parigina Cordon Bleau è tra gli chef donna più rinomati.

Seconda parte della puntata si svolgerà in esterna come di consueto, questa volta a Pollenzo in provincia di Cuneo dove gli aspiranti Masterchef saranno giudicati per i loro piatti dai più autorevoli esperti dell’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche, la prestigiosa accademia nata per volontà del fondatore di Slow Food Carlo Petrini.

Se certamente i vincitori di questa sfida passano direttamente alla semifinale, per gli altri ci sarà un altro temibile Pressure Test che farà abbandonare il grembiule a qualcuno di loro e con esso la speranza di diventare il terzo Masterchef italiano.

Ricerca personalizzata