Golosario 2012 diventa una App

Dopo la presentazione ufficiale dell’attesa guida Golosario 2012, avvenuta a Milano lo scorso novembre, anche Paolo Massobrio si fa conquistare dal fascino dalla moda dettata dalle innovazioni tecnologiche.

In occasione dell’edizione primaverile di Golosaria in Monferrato, in programma per il prossimo fine settimana dal 2 al 4 marzo, verrà presentata la nuovissima applicazione de “Il Golosario”. La App, realizzata dal Club di Papillon di cui Massobrio è il Presidente, sarà disponibile per iPhone, iPad e iPodTouch e rappresenterà un utile strumento per destreggiarsi tra i paesi della zona più castellata d’Italia.

A pochi giorni dalla pubblicazione sull’Apple Store è un vero e proprio boom di download e questo è indice che, fortunatamente, anche i giovani sono sempre più attratti dall’alternativa rappresentata dal turismo enogastronomico.

L’applicazione è suddivisa per le due provincie ospitanti, Alessandria ed Asti, e nuovamente suddivisa in diversi settori d’interesse: dove dormire, dove mangiare, cosa vedere, le cantine e dove acquistare i prodotti. Oltre 1200 segnalazioni caricate, selezionabili in base all’area di interesse. Sicuramente pratica la funzione “around me” che permetterà, tramite un sistema di georeferenziazione, di effettuare la ricerca dei posti più vicini del circuito di cui disporre.

Altra funzione di sicura utilità è il Dizionario Gastronomico che presenta circa 120 lemmi completi di fotografia e descrizione. Per tenersi sempre aggiornati sugli ultimi eventi presenti sul territorio del Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Liguria e Costa Azzurra, l’applicazione prevede anche un’area news costantemente aggiornata.

Sicuramente con l’andare del tempo Massobrio e il suo staff implementeranno l’applicazione con l’inserimento di nuovi dati relativi a ristoranti e piatti tipici scoperti nelle varie regioni del nostro bel Paese.

Ricerca personalizzata