Google: Android e Chrome OS si fonderanno in futuro?

    Sundar Pichai, membro dello staff di Google ha dichiarato nel corso dell’evento D10 organizzato da AllThing Digital, ha dichiarato che in un prossimo futuro Big G potrebbe avere un unico s. o. per notebook, smartphone e tablet. La questione è meno complessa di quanto sembrerebbe. Infatti, il futuro è nel cloud e in questo senso ChromeOS è già ad un livello più avanzato rispetto ai concorrenti Apple e Microsoft.

    Vista in questa ottica dovrebbe essere Android ed essere fuso in ChromeOS e non viceversa. Peccato che al momento il robottino verde sia il leader assoluto nel mercato degli smartphone mentre ChromeOS al momento è un flop.

    C’è da dire che i due progetti sono molto differenti e come ha dichiarato lo stesso Sundar Pichai, “Android è estremamente efficace, non potremmo essere più orgogliosi di esso, e abbiamo interessanti progetti, ma Chrome è un progetto diverso in cui le applicazioni e i dati vivono nel cloud e c’è un’amministrazione praticamente zero dei dispositivi”.

    Secondo Pichai, il progetto dei Chromebooks anche se non è stato ancora un successo potrebbe migliorare in futuro. Google sta lavorando molto attivamente allo sviluppo di ChromeOS e quindi bisognerà attendere ancora prima di stabilire se il s. o. virtuale di Big G è un flop colossale, come diversi utenti sostengono nei vari forum.

    Intanto, Android resta il s. o. più diffuso al mondo, con un trend in costante crescita e con una situazione molto positiva in termini di vendita per quanto riguarda Samsung, il partner principale di Big G.

    Ricerca personalizzata