GP Malesia: Nicky Hayden quinto e soddisfatto

    Proprio nel Gran Premio di Malesia della classe MotoGP, dove la pista era bagnatissima a causa di una grande alluvione, il pilota della Ducati Nicky Hayden è riuscito lo stesso a ottenere un buon quinto posto.
    Infatti, la gara di Sepang è stata molto difficile dovuta soprattutto alle pessimi condizioni della pista che ha condizionato un pò tutti piloti.

    Così il pilota della casa Rossa ha voluto dimostrare il maggior controllo della sua Desmosedici che spesso in questo anno è andata veloce nel bagnato.

    Di seguito le dichiarazioni di Nicky Hayden dopo la gara nel Gran Premio di Malesia: “Portiamo a casa un risultato nei cinque, che non è male. Ero molto eccitato quando è cominciata la pioggia perché con questa moto quest’anno sono stato spesso veloce sul bagnato, quindi ho pensato subito che avrei potuto fare qualcosa di speciale. Sfortunatamente però ho avuto problemi con i freni all’inizio e mi hanno passato in tanti. Da quel momento mi sono divertito, ho fatto dei bei duelli e dei bei sorpassi ma mi è mancato qualcosa per stare con Lorenzo e Rossi e per lottare per il podio. Quando si è fatto sotto Vermeulen, sapendo che è uno “specialista” della pioggia ho continuato a spingere per non farlo avvicinare. Qui sono arrivato quarto cinque volte, oggi sono quinto, una sola posizione sotto il mio standard! Da Phillip Island sembra che ci capiti qualche sfortuna ogni volta che abbiamo la possibilità di fare un risultato davvero buono ma ho una squadra che non si arrende mai e sento che stiamo costruendo qualcosa di buono per il futuro. Vorrei congratularmi con Casey e con Valentino per quello che hanno fatto oggi. A noi non è andata male e adesso andiamo a Valencia cercando di partire di nuovo da qui”.

    Ricerca personalizzata