GP Turchia 2011: qualifiche

    .

    Sono passate tre settimane dall’ultimo GP disputato in questo campionato di F1 2011, ma a quanto pare nulla è cambiato. Le Red Bull sono sempre più avanti di tutti e nonostante i problemi avuti nelle prove libere, Vettel riesce a conquistare la pole position anche in questo GP. Molto deludenti le Ferrari, sempre costantemente indietro, con Alonso meglio di Massa (come in ogni GP) ma quinta e decima posizione non lasciano presagire nulla di buono per la giornata di domani. Le Ferrari sono comunque ottimiste, visto che sperano che in gara le cose possano andare meglio (dicono così dall’inizio del Campionato, però).

    In pole position, domani partirà Sebastian Vettel, che ha fatto anche segnare il nuovo record sul giro del circuito con 1m 25,49 secondi, battendo il record di Michael Schumacher ottenuto nel 2005. Dietro a Sebastian Vettel, in seconda posizione ci sarà Mark Webber. Le due Red Bull partiranno in prima fila, a seguire un ottimo terzo posto con la Mercedes di Nico Rosberg, in quarta posizione partirà la McLaren di Lewis Hamilton, al quinto posto la Ferrari di Fernando Alonso, oggettivamente in difficoltà dopo la terza sessione di prove libere.

    A seguire tutti gli altri: in sesta posizione c’è Jenson Button su McLaren, in settima posizione troviamo Vitaly Petrov su Lotus Renault, in ottava posizione Michael Schumacher su Mercedes (si preannuncia un altro anno da dimenticare), in nona posizione Nick Heidfeld su Lotus Renault e al decimo posto troviamo Felipe Massa.

    Appuntamento a domani alle ore 14:00 su Raiuno.

    Ricerca personalizzata