GQ, Hirst trasforma Rihanna in Medusa

Rihanna posa nuda con i serpenti.
La cantante delle Barbados si fa ritrarre circondata da serpenti sulla testa e sulle spalle, a rappresentare dei capelli.

L’autore del servizio, la cui direzione creativa è in mano a niente meno che Damien Hirst, è Mariano Vivanco, peruviano, conosciuto per aver scattato diversi servizi fotografici alle star più famose del mondo. L’occasione è sicuramente speciale: per i suoi venticinque anni di pubblicazioni, la rivista “GQ”, nell’edizione inglese, dedica la sua copertina alla cantante più amata dai teen.

Rihanna ha annunciato il progetto e la news di giornata postando le foto su Instagram, con la citazione “Versace”: “Medusa head on me like I’m “luminari”. In copertina, Rihanna si mostra in versione Medusa.
Tutte le foto sono maledettamente sexy, provocanti e estreme. Apparentemente nulla di nuovo per la giovane cantante che ci ha abituato alle provocazioni, ai gossip violenti, ai fidanzati in carcere poi perdonati, ai video sexy e animati.

In uno degli scatti, RiRi appare con i denti aguzzi, mentre il serpente sinuosamente scivola lungo la sua schiena. In un’altra, invece, si vede la cantante con la bocca aperta e gli occhi chiusi mentre il serpente si avvicina alle sue labbra, fissando l’obiettivo.
“GQ” è uscito 31 ottobre. La collaborazione è con il grande Damien Hirstper.

Una Rihanna così non l’avevamo mai vista.

Ricerca personalizzata