Grammy 2014, arrivano le nomination

Sono state annunciate in grande stile durante lo show “Grammy Nominations Concert Live — Countdown to Music’s Biggest Night” – che ha illuminato il palco del Nokia Theater a Los Angeles ieri notte – le nomination per la 56° edizione dei Grammy Awards. Nomi illustri quelli che si contenderanno i riconoscimenti più prestigiosi nel panorama musicale internazionale.

Il rapper Jay Z si prepara alla vittoria con ben nove candidature tra cui una per miglior “Rap Album” e ben due nella categoria miglior “Rap/Sung Collaboration” ( ‘Part II – On The Run‘ con la moglie Byoncè e ‘Holy Grail‘ con Justin Timberlake ).
Conquistano sette nomination a testa il duo rivelazione del 2013 Macklemore & Ryan Lewis insieme a Pharrel Williams, Justin Timberlake e Kendrick Lamar, seguiti da Drake con cinque.

Taylor Swift si conferma come una delle pop-star più seguite, posizionandosi con il suo album “Red” tra i possibili vincitori di uno dei premi più importanti “Album Of The Year” a fianco di gruppi consacrati come i Daft Punk.

Altre due giovani cantanti emergono nella lunga lista di star che combatteranno per il Grammy: la 17enne Lorde, che dalla Nuova Zelanda ha conquistato le vette radiofoniche di tutto il mondo con il suo primo singolo “Royals” e la patinata Katy Perry che con il singolo “Roar” conquista la prima partecipazione ai Grammy 2014 e spera anche nella prima vittoria.

Sempre molto atteso il riconoscimento per il miglior singolo del 2013, in lizza ci sono:
Get Lucky — Daft Punk & Pharrell Williams
Radioactive — Imagine Dragons
Royals — Lorde
Locked Out Of Heaven — Bruno Mars
Blurred Lines — Robin Thicke Featuring T.I. & Pharrell

Ecco le principali categorie:

Miglior Album:

The Blessed Unrest — Sara Bareilles
Random Access Memories — Daft Punk
Good Kid, M.A.A.D City — Kendrick Lamar
The Heist — Macklemore & Ryan Lewis
Red — Taylor Swift

Miglior Canzone

Just Give Me A Reason — Jeff Bhasker, Pink & Nate Ruess, autori (Pink Featuring Nate Ruess)
Locked Out Of Heaven — Philip Lawrence, Ari Levine & Bruno Mars, autori (Bruno Mars)
Roar — Lukasz Gottwald, Max Martin, Bonnie McKee, Katy Perry & Henry Walter, autori (Katy Perry)
Royals — Joel Little & Ella Yelich O’Connor, autori(Lorde)
Same Love — Ben Haggerty, Mary Lambert & Ryan Lewis, autori (Macklemore & Ryan Lewis Featuring Mary Lambert)

Miglior Artista Rivelazione

James Blake
Kendrick Lamar
Macklemore & Ryan Lewis
Kacey Musgraves
Ed Sheeran

Miglior Pop Album

Paradise — Lana Del Rey
Pure Heroine — Lorde
Unorthodox Jukebox — Bruno Mars
Blurred Lines — Robin Thicke
The 20/20 Experience — The Complete Experience — Justin Timberlake

Miglior Album Rock

13 — Black Sabbath
The Next Day — David Bowie
Mechanical Bull — Kings Of Leon
Celebration Day — Led Zeppelin
…Like Clockwork — Queens Of The Stone Age
Psychedelic Pill — Neil Young With Crazy Horse

Miglior Featuring Rap

Power Trip – J. Cole Featuring Miguel
Part II (On The Run) – Jay Z Featuring Beyoncé
Holy Grail – Jay Z Featuring Justin Timberlake
Now Or Never – Kendrick Lamar Featuring Mary J. Blige
Remember You – Wiz Khalifa Featuring The Weeknd

Miglior Album Rap

Nothing Was The Same – Drake
Magna Carta…Holy Grail – Jay Z
Good Kid, M.A.A.D City – Kendrick Lamar
The Heist – Macklemore & Ryan Lewis
Yeezus – Kanye West

Chi vincerà? Per scoprirlo aspetteremo la serata di premiazione il 26 Gennaio dallo Staples Center di Los Angeles.

Ricerca personalizzata