Grammy Awards: tra le nomination, sei per Adele

Dopo il difficile periodo appena attraversato da Adele, che si è dovuta sottoporre ad un intervento chirurgico alle corde vocali, ecco in arrivo nuove soddisfazioni: la cantante ha ricevuto ben sei nomination agli imminenti Grammy Awards. La premiazione avrà luogo il 12 febbraio 2012 a Los Angeles e vedrà la partecipazione delle principali stelle del panorama musicale internazionale.

Per Adele le candidature comprendono alcune delle categorie più ambite: Album of the year, Record of the year e Song of the year, nelle quali la reginetta del soul dovrà scontrarsi contro nomi del calibro di Katy Perry, che vanta il record assoluto di sei singoli in classifica estratti dallo stesso album, e i Bruno Mars, altra formazione che come Adele ha collezionato ben cinque nomination.

Sei candidature anche per i Foo Fighters di David Grohol, mentre addirittura sette sono quelle destinate a Kanye West, dato quindi come favorito. Tra le star che vantano plurime nomination si colloca inoltre Rihanna, che arriva a quattro, al pari dell’idolo folk Bon Iver. Dalla competizione sembrano tagliate fuori invece le star nostrane, che pur conquistando larga fetta del mercato internazionale non si aggiudicano nessuna nomination. Nomi italiani compaiono invece nelle categorie dedicate alla musica classica, che vedono in lizza Claudio Abbado, Fabio Biondi e Antonio Pappano come direttori d’orchestra, e Patrizia Ciofi in qualità di soprano.

Protagonista della serata di annuncio dei candidati per questa cinquantaquattresima edizione dei Grammy Awards in arrivo è stata, manco a dirlo, Lady Gaga, che ha presentato dal vivo la sua Marry the Night tra luci, scenografie ed effetti speciali che ancora una volta hanno lasciato il pubblico a bocca aperta. E ora, che la sfida abbia inizio.

Queste le principali categorie che verranno premiate nel corso dell’appuntamento del 12 febbraio:

Registrazione dell’anno: Rolling in the Deep, Adele; Holocene, Bon Iver; Grenade, Bruno Mars; The Cave, Mumford & Sons; Firework, Katy Perry
Album dell’anno: 21, Adele; Wasting Light, Foo Fighters; Born This Way, Lady Gaga; Doo-Wops & Hooligans, Bruno Mars; Loud, Rihanna
Canzone dell’anno: All of the Lights, scritta da Jeff Bhasker, Malik Jones, Warren Trotter e Kanye West (eseguita da Kanye West, Rihanna, Kid Cudi e Fergie); The Cave, Ted Dwane, Ben Lovett, Marcus Mumford e Country Winston (Mumford & Sons); Grenade, Brody Brown, Claude Kelly, Philip Lawrence, Ari Levine, Bruno Mars e Andrew Wyatt (Bruno Mars); Holocene, Justin Vernon (Bon Iver); Rolling in the Deep, Adele Adkins & Paul Epworth (Adele)
Artista emergente: The Band Perry, Bon Iver, J. Cole, Nicki Minaj, Skrillex
Album Rock: Rock ‘n’ Roll Party Honoring Les Paul, Jeff Beck; Wasting Light, Foo Fighters; Come Around Sundown, Kings of Leon; I’m With You, Red Hot Chili Peppers; The Whole Love, Wilco
Album Pop: 21, Adele; The Lady Killer, Cee Lo Green; Born This Way, Lady Gaga; Doo-Wops & Hooligans, Bruno Mars; Loud, Rihanna
Album Rap: Watch the Throne, Jay-Z e Kanye West; Tha Carter IV, Lil Wayne; Lasers, Lupe Fiasco; Pink Friday, Nicki Minaj; My Beautiful Dark Twisted Fantasy, Kanye West
Album R&B: F.A.M.E., Chris Brown; Second Chance, El DeBarge; Love Letter, R. Kelly; Pieces of Me, Ledisi; Kelly, Kelly Price
Album Latin Pop, Rock o Urban: Entren Los Que Quieran, Calle 13; Entre La Ciudad y El Mar, Gustavo Galindo; Nuestra, La Vida Bohème; Not So Commercial, Los Amigos Invisibles; Drama y Luz, ManßAlbum Country: My Kinda Party, Jason Aldean; Chief, Eric Church; Own the Night, Lady Antebellum; Red River Blue, Blake Shelton; Here for a Good Time, George Strait; Speak Now, Taylor Swift
Album Jazz: Round Midnight, Karrin Allyson; The Mosaic Project, Terri Lyne Carrington & Various Artists; The Gate, Kurt Elling; American Road, Tierney Sutton (Band); The Music of Randy Newman, Roseanna Vitro
Composizione di musica contemporanea: Elmer Gantry, Robert Aldridge e Herschel Garfein; The Ghosts of Alhambra, George Crumb; String Quartet No. 3, Jefferson Friedman; Lonely Motel-Music from Slide, Steven Mackey; Piano Concerto No. 2, Poul Ruders

Ricerca personalizzata