Grande Fratello Vip, dichiarazione shock di Salvo Veneziano: scatta la polemica

Salvo Veneziano

Neanche il tempo di cominciare, che al Grande Fratello Vip 2020 è scoppiata la prima polemica. Ad instillarla Salvo Veneziano, che durante una chiacchierata con altri concorrenti si è lanciato in alcune osservazioni su Elisa De Panicis davvero opinabili.

“Io dico una cosa. Se fossi stato single, avrei messo gli occhi su quella piccolina, tutta trasparente co’ sto culettino. Quella si deve prendere degli schiaffi da spezzarle la colonna vertebrale. Bisogna staccarle la testa e lasciarla con la pelle sul letto. Solo la pelle le lasci, perché le ossa me le bevo. Quella è proprio da scannare, da maciullarla, dai! Io sono stato talmente attratto da lei che le ho visto l’intestino crasso attraverso i fuseaux”.

Commenti, questi, talmente misogini e grotteschi da aver provocato una naturale sequenza di reazioni. A partire da quella di Federica Panicucci, che a Mattino Cinque ha letteralmente massacrato Salvo e le sue “vedute” sulle donne.

“Sinceramente – ha detto la conduttrice – a me queste confessioni fanno orrore. Trovo terribile quanto ha detto Salvo, così come è disgustoso il fatto che gli altri abbiano riso. La cosa che mi stupisce ancora, è che loro sapevano pure di essere ripresi. Cosa voleva fare Salvo? Il bullo o il simpatico della situazione? Se pensava di essere divertente, gli è riuscito proprio male. Perché una cosa del genere la ritengo inammissibile e intollerabile. Aggiungerei imperdonabile”.

A prendere le difese di Salvo, Cristina Plevani, che con lui ha condiviso l’esperienza della prima edizione del Grande Fratello. “Conosco Salvo e il suo modo di esprimersi – ha detto la Plevani -, e per questo posso dire che quelle frasi non esprimono violenza. E’ semplicemente il suo modo colorito di dire che quella ragazza gli fa sesso. E’ stato goliardico. Dopotutto bisogna sempre contestualizzare il discorso, anche perché non si è mica sempre violenti, razzisti od omofobi”.

Ricerca personalizzata