Grande Fratello Vip, lo scoop: gli autori metteranno un pitone nella casa?

grande fratello vip

Questa del Grande Fratello Vip è un’edizione da record, e gli autori, forti di questo risultato, sono più convinti che mai ad inserire nel programma nuovi elementi di discussione che possano far lievitare ulteriormente l’asticella degli ascolti.

Stando a quanto riportato da un leaker, sembra infatti che gli autori avevano persino pensato di inserire un pitone nella casa più spiata d’Italia. Un “ospite” di questo tipo avrebbe infatti creato un po’ di suspance e introdotto nella casa quel mix tra tensione e pericolo che ha sempre affascinato il grande pubblico. Ma l’idea a quanto pare è morta sul nascere, in quanto le guardie zoofile di Earth hanno bloccato il tentativo.

“Il Grande Fratello Vip – si legge – ha chiesto al comune di Roma la possibilità di usare animali nella sua trasmissione. L’Ufficio spettacolo del comune di Roma ha risposto di no poiché non risultavano rispettate le condizioni di tutela per gli animali. Le guardie di Earth sono andate sul set a controllare che tale diniego venisse rispettato. C’è stato stupore per questi controlli, anche perché è la prima volta che dei programmi tv si sono ritrovati con delle guardie zoofile sui set”.

Ad ogni modo non dimentichiamo che l’uso degli animali da parte del Grande Fratello non sarebbe stato nuovo nella storia del programma. A ben ricordare, infatti, durante la prima stagione venne ospitato un pappagallo e poi anche un cane; durante la 14esima stagione venne replicato l’esperimento del cane, mentre la seconda stagione ospitò un gatto.

Ricerca personalizzata