Gualtiero Marchesi, il più famoso cuoco italiano, firma due panini e un dolce per McDonald's

Pensiamo ad una giornata tipo della maggior parte degli italiani al giorno d’oggi: casa, lavoro, pausa pranzo breve, di nuovo casa, palestra o hobby, cena e magari qualche altro impegno. Viviamo di corsa e riusciamo a dedicare poco tempo ai pasti consumandoli spesso in bar o fast-food. In queste situazioni quello che ci va di mezzo è, molto spesso, la qualità del cibo che mangiamo. Altro problema che ci assilla è quello del denaro: ormai quasi tutti viviamo con “l’ansia da conto corrente”, rinunciando spesso alle cene al ristorante.

Questi problemi riguardano soprattutto i giovani, ed è proprio a loro che ha pensato Gualtiero Marchesi – il cuoco italiano più famoso – quando ha deciso di collaborare con la più famosa catena di fast-food, McDonald’s.

La collaborazione d’eccellenza verrà comunicata oggi in piazza Duomo a Milano dove saranno presentati i due panini e il dolce studiati da Marchesi per sposare il costo contenuto (€ 4,70 per il panino e € 2,50 per il dolce, scontato di 0,50 cent se preso insieme al menù), il risparmio di tempo che si ha mangiando al fast-food e la qualità degli ingredienti scelti.

Fino al 15 novembre sarà possibile gustare, in tutti i McDonald’s italiani, il “Vivace” composto da hamburger bovino, bacon, cipolla marinata, spinaci saltati e maionese con grani di senape e l’ “Adagio” ottenuto con pane ricoperto di mandorle a pezzetti, hamburger bovino, pomodori a fette, melanzane in agrodolce, ricotta salata e mousse di melanzane. Per il dolce invece verrà proposta una rivisitazione del tiramisù in chiave milanese. Questa squisitezza verrà infatti realizzata con panettone bagnato in salsa al caffè, crema di mascarpone, canditi e mandorle.

Tutti i buongustai, ma anche chi per abitudine frequenta bar e fast-food, sono quindi invitati a sperimentare questi nuovi panini d’alta cucina.

Ricerca personalizzata