Harry Potter e i doni della morte

    E’ inutile scappare, nessun luogo è sicuro.

    Il più grande fenomeno mediatico degli ultimi cinquantanni torna al cinema con la prima parte dell’ultimo libro della saga. Il 19 novembre nelle sale cinematografiche di tutta Italia sarà proiettato “Harry Potter e i doni della Morte – 1 parte”, ultimo capitolo della saga che ha affascinato il mondo intero.
    Dopo anni di silenzio Voldemort è tornato più forte di prima e sta prendendo il controllo di tutto il mondo della magia. Silente, l’unica persona mai temuta dal mago oscuro, è stato ucciso ed ora solo Harry può riuscire a fermarlo. Durante la ricerca dei pezzi dell’anima di Tom Riddle, Harry scopre che anche il signore oscuro sta cercando qualcosa. Il più potente dei famosi Doni della Morte. Riuscirà il mago, come al solito aiutato da Ron ed Hermione, a raccogliere tutti gli horcrux e a distruggerli prima che Voldemort gli sia addosso?

    “In questo capitolo non si poteva tralasciare nulla” sostiene David Yates, regista per la terza volta consecutiva “Ne ho parlato con la Rowling ed abbiamo deciso di dividere il fim in due parti”
    Sarà stata una buona scelta?
    Ce lo diranno venerdì prossimo i milioni di fan del maghetto.

    Ricerca personalizzata