Hayden contento, ma non troppo

    Conclusi i test in Malesia Nicky Hayden ha fatto un piccolo bilancio. Prima di tutto il tempo non è stato clemente, lo statunitense avrebbe voluto sfruttare tutto il tempo a disposizione per sviluppare la sua moto. Il secondo giorno Hayden è riuscito a migliorare la sua prestazione e ha dichiarato di aver avvertito un netto progresso rispetto al giorno prima.

    Ovviemente non è soddisfatto del tempo sul giro, che è quello che da l’ impatto visivo maggiore. Il lavoro sul passo è stato positivo, ma quando stava montando delle nuove gomme si è rimesso a piovere.

    Sicuramente il lavoro svolto su pista umida sarà molto utile per la stagione, anche perchè in casa Ducati si lavora ancora sulla nuova forcella.

    Ricerca personalizzata