Hereafter: l’aldilà secondo Clint Eastwood

    Il 28° Festival di Torino chiude alla grande con l’anteprima internazionale dell’attesissimo “Hereafter” di Clint Eastwood. La pellicola racconta tre storie parallele di altrettante persone che vengono toccate dalla morte in modi diversi e che poi finiscono per intrecciarsi attraverso il personaggio di Matt Damon. Tre episodi ambientati in posti lontani tra loro: Marie, una giornalista francese (Cecile De France), è sopravvissuta alla catastrofe dello tsunami asiatico del 2004; una madre single inglese tossicodipendente (Lyndsey Marshal) che perde in un incidente d’auto Marcus, uno dei suoi gemelli; George (Matt Damon) è un operaio che riesce a parlare con i morti ma si sente perseguitato dal suo potente dono.

    Lo sceneggiatore Peter Morgan, autore di grandi successi come “The Queen” e “Frost/Nixon”,  ha scritto il copione dopo aver perso un caro amico e Steven Spielberg, che lo coproduce, lo ha messo nelle sapienti mani di Clint Eastwood. Hereafter uscirà nelle sale italiane il 5 Gennaio del 2011.

    Ricerca personalizzata