Holy Motors, After Earth, Voices: film al cinema dal 6 giugno

Tra fantascienza, thriller, horror e commedie, saranno nove i film in uscita questo weekend che tenteranno di scalzare dalla vetta della top ten incassi Una Notte da Leoni 3. Abbiamo già scritto a proposito di After Eath – Dopo la fine del mondo, sci-fi apocalittico diretto da M. Night Shymalan con protagonisti Will Smith e suo figlio Jaden, che si ritrova a recitare accanto al padre sette anni dopo il debutto ne La ricerca della felicità di Gabriele Muccino.

Ancora fantascienza ma con tinte horror per The Bay diretto da Barry Levinson con la tecnica del “found footage” resa celebre da The Blair Witch Project prima e Paranormal Activity poi; in una piccola cittadina costiera del Maryland scoppia una vera e propria pandemia, causata da sconosciuti parassiti killer formatosi nelle acque circostanti.

Per gli amanti delle emozioni forti, due film italiani imperdibili: P.O.E – Poetry of Eerie, horror collettivo a episodi, in cui tredici registi indipendenti si confrontano con i racconti del maestro americano della letteratura horror Edgar Allan Poe, reinterpretandoli con soluzioni narrative personali e del tutto imprevedibili; The Butterfly Room – La stanza delle farfalle è invece un thriller diretto dall’italiano Jonathan Zarantonello ma realizzato interamente negli States, con protagonista la grande diva del gothic horror Barbara Steele nel ruolo di una donna misteriosa con una strana e morbosa ossessione per le farfalle dietro la quale si celano segreti inquietanti. Assolutamente da vedere è pure Holy Motors, un film di Leos Carax con un cast di primo livello in cui troviamo Denis Lavant, Kylie Minogue, Eva Mendes e Michel Piccoli. Il visionario regista fancese ci immerge per 24 ore nella vita di Monsieur Oscar, un uomo che cambia continuamente identità,  da ladro a padre di famiglia, da donna a uomo d’affari, da mendicante a mostro, vivendo molteplici esistenze che non gli appartengono, a bordo della sua limousine bianca, che attraversa le strade di Parigi con al volante la sua bionda assistente Céline.

Atmosfere più leggere per la teen comedy a tema musicale Voices, una sorta di “Glee” al college su un coro scolastico al femminile capitanato da Anna Kendrick, e le commedie transalpine Paulette, la cui anziana protagonista per sbarcare il lunario in tempi di crisi, escogita una soluzione alternativa e decisamente inusuale: commerciare torte alla cannabis, e Quando meno te lo aspetti, un film che gioca con gli archetipi delle favole calandoli in un contesto moderno con personaggi che hanno ben poco di fiabesco, persi come sono tra le loro quotidiane paure, insicurezze, sogni e speranze. Dopo il grande successo de Gli Aristogatti, continua anche per questo weekend l’iniziativa I classici Disney al cinema; sabato 8 e domenica 9 ritorna sul grande schermo la versione restaurata de Il libro della giungla.

Ricerca personalizzata