HTC One Max è il più grosso tra i phablet

È ormai notizia ufficiale: HTC ha annunciato la nascita di HTC One Max, il primo Phablet della casa taiwanese.

HTC ha voluto esagerare: guardando lo schermo del nuovo device è indubbio che i progettisti taiwanesi devono aver pensato che più è grosso, più è bello. HTC One Max ha, infatti, uno schermo di 5.9 pollici. Se pensavate che Samsung Galaxy S4 fosse grande e che il Galaxy Note 3 avesse le dimensioni di un televisore, dovete sapere che i loro schermi misurano rispettivamente 5 e 5.7 pollici. Perciò l’HTC One Max è enorme.

Ma veniamo ad altre misure e ad altri numeri con la scheda tecnica: il nuovo smartphone è dotato del nuovo HTC Sense 5.5, con un peso di 217 grammi e uno spessore di 10,29 millimetri, schermo 1080p Full HD, processore quad-core Qualcomm Snapdragon 600 da 1,7 GHz, 2 GB di RAM ed è disponibile nella versione 16GB o 32GB di memoria. Sembra inoltre che HCT One Max abbia una lunga autonomia grazie alla batteria da 3300 mAh e ad una batteria aggiuntiva presente nella confezione di 1200mAh che è in aggiunta al device attraverso una cover, la HTC Power Flip Case.

La vera novità sta nel lettore di impronte digitali per poter accedere al device. Al contrario dell’iPhone 5S, il dispositivo è stato posizionato nel retro del telefono. Le impronte digitali non serviranno soltanto ad attivare lo smartphone in modo sicuro, ma è possibile assegnare comandi veloci per attivare fino a tre applicazioni utilizzando lo stesso metodo d’accesso.

Il prezzo di lancio non è ancora stato reso pubblico, ma si può supporre che non si allontanerà molto da 699 euro.

Ricerca personalizzata