I Bon Jovi si fanno virtuali

I negozi di dischi sembrano luoghi sempre più superati, e gli artisti se le inventano tutte pur di raggiungere il maggior numero di fan possibile. Così è anche per i Bon Jovi, che per il lancio del nuovo discoGreatest Hits Bundle” hanno deciso di puntare sul social network più diffuso al mondo: Facebook. Non si tratta di semplici operazioni pubblicitarie, l’idea è ancora più originale. L’album è stato reso disponibile per l’acquisto infatti solo tramite tre videogiochi all’interno del social network: Happy Acquarium, Happy Island e It Girl. Il procedimento è quello solito degli acquisti virtuali che si possono compiere in questi giochi, e i fan hanno la possibilità di comprare le canzoni digitali dell’album e vari oggetti virtuali. L’opzione è disponibile per ora solo per gli utenti degli Stati Uniti e del Canada, ma potrebbe essere presto estesa anche all’Europa.

Del resto l’attenzione della band per la tecnologia non si limita a questo, e seguendo le orme di altri mostri del rock i Bon Jovi hanno rivolto la propria attenzione anche al popolarissimo videogioco “Rock Band 3”, che permette di simulare concerto anche a chi non sa suonare la chitarra, con un semplice controller. Il videogioco conterrà alcuni dei brani di “Greatest Hits Bundle”, disponibili per la riproduzione.

Ricerca personalizzata