I buoni propositi di Hayden

    Hayden ha subito messo in chiaro le cose, la passata stagione non è stata esaltante e si aspettava molto di più. A Madonna di Campiglio il pilota statunitense si propone per una stagione 2010 di livello certamente superiore.

    La nuova moto che ha provato negli ultimi test prima delle vacanze gli piace ed è fiducioso. La messa a punto più veloce è uno dei punti in cui intende lavorare per essere veloce sin dalle prove.

    Sicuramente avere a fianco uno come Stoner che al primo giro fa il miglior tempo non deve essere stato molto comodo per Hayden, ma dopo un anno di esperienza e dopo un finale di stagione 2009 positivo le premesse sembrano buone. Ora si attende di tornare in pista e verificare sul campo i progressi compiuti.

    Ricerca personalizzata