Il maltempo colpisce l’Italia. Due morti nelle Marche

Un’ondata di gelo sta investendo l’Italia, causando già le prime vittime. La regione più colpita dalle piogge sembra essere le Marche, dove sono morte anche due persone a causa dei forti venti. Un 70 enne, infatti, è precipitato dal capannone della sua fabbrica mentre controllava le coperture e un uomo è finito, con la propria macchina, in una pozza d’acqua. Pur riuscendo ad uscire dall’auto non c’è l’ha fatta a salvarsi. Sempre nelle Marche decine di persone sono state evacuate dalle loro case e molte strade sono state chiuse per rischi di frane e smottamenti. Problemi anche per le autostrade. L’uscita di Pesaro, lungo la A14, è stata chiusa al traffico.

Ad Ascoli Piceno una ragazza è stata tratta in salvo dopo essere stata travolta da una frana. La ragazza è stata trascinata da terra e fango e solo l’intervento di una gru è riuscita a liberarla.

Il porto di Ancona, dopo lo stop di ieri, ha ripreso le operazioni di attracco e partenza delle navi. Il vento non supera i venti nodi e le previsioni meteomarine sono buone, tanto da spingere il comando del porto a far ripartire i traffici navali. Problemi invece per quanto riguarda il trasporto ferroviario. La salsedine ha reso scivolosi i binari e si registrano problemi e ritardi nel tratto fra Ancona e Rimini.

A Trieste è tornata a soffiare la bora, con venti che hanno raggiunto i 125 chilometri orari. Numerosi interventi dei vigili del fuoco anche in Umbria e Toscana, per liberare case e negozi invasi dall’acqua. Situazione bloccata anche in Sardegna, colpita dalle prime nevicate. Tre navi della Tirrenia, dirette a Livorno, Napoli e Civitavecchia sono bloccate nel porto di Cagliari per le proibitive condizioni metereologiche. La capitaneria di porto ha fatto sapere che nel porto di Cagliari il vento soffiava con forza 9 e il mare era ancora molto mosso. Prima neve anche sul Lazio.

Secondo le previsioni meteo, il tempo sarà soleggiato nelle regioni del nord ed ancora instabile sulle regioni adriatiche. Il maltempo che colpirà anche il Sud con piogge frequenti, soprattutto in Campania.

Ricerca personalizzata