Il mito di Star Wars in mostra a Milano

Il museo del Manifesto Cinematografico di Milano dal 8 novembre 2013 al 7 febbraio 2014 ospita la mostra dedicata alla saga di Star Wars, realizzata dai fan e dai costumisti ufficiali, che hanno esposto le loro collezioni per renderle fruibili dagli appassionati e il grande pubblico.
In prticolare sabato 9 e domenica 10 ci saranno dalle 15 alle 19 i figuranti in costume della 501st legion e della Rebel legion, gli unici due gruppi che hanno dimostarto accuratezza nei costumi, tanto da essere riconosciuti da Lucasfilm come “testimonial Star Wars”.

Si troveranno riproduzioni di costumi, robot ed oggetti di scena, diorami, autografi degli attori protagonisti, libri, figurine, poster, spade laser, action figures provenienti dalla collezione Animetoys di Milano.
Tra i cimeli i visitatori troveranno i costumi di scena dell’inquietante figura nera di Darth Vader e delle armature bianche di Stomtrooper e Clonetrooper, i costumi degli spietati cacciatori di taglie e dei nobili cavalieri Jedi.
Una vera chicca è la cameretta dello Jedi, con arredi provenienti dalla Bettola di Yoda: troviamo nella cameretta dei sogni di qualsiasi appassionato di Star Wars dal copriletto ai poster, dalla lampada al bicchiere fino allo scendiletto.

Al centro della mostra ci saranno i manifesti cinematografici, edizioni rare provenienti da tutto il mondo e in vari formati che prenderanno vita in 3D grazie all’allestimento dei costumi di scena e all’oggettistica presente nel manifesto stesso.
Durante la durata della mostra si terranno presso la Sala Cinecittà del Museo Fermo Immagine incontri a tema, proiezioni, giochi, tavole rotonde, presentazioni di fan film e tante sorprese.
I visitatori troveranno i modelli dei mezzi più rappresentativi della saga X-Wing e TIE Fighter, Y-Wing e AT-AT, spettacolari modelli giganti del Millenium Falcon, dello Shuttle Imperiale e di Caccia Stellare ( l’enorme astronave triangolare che passa sopra la tesdta del pubblico all’inizio di Guerre Stellari).

Ci sarà anche la ricostruzione con i mattoncini LEGO della mitica Battaglia Hoth con i giganteschi AT-AT, mastodontici cammelli metallici dalle lunghe gambe.
I droidi che compaiono nei sei film occupano uno spazio speciale, replicati in scala 1:1, riproducono i due simpaticissimi C1-P8 e D3-BO che accompagnano Han Solo, Luke e Leila fin dal primo film del 1977, i B1 battle droids presenti dal primo episodio ai più recenti. In mostra anche la copia IG-88, il droide assassino e cacciatore di taglie.

Nella mostra saranno esposti i supporti in cui il film è stato messo a disposizione degli appassionati dal 1977, partendo dalla vecchia pellicola da 35 mm dei film della prima trilogia fino ai bleuray disc della esalogia uscita nel 2011.
Grazie alla collaborazione di Pseudostudio di Milano saranno esposte tavole di importanti fumettisti e disegnatori che caratterizzano il mondo di Star Wars.
La mostra gode del patrocinio del Comune di Milano e del Museo del Manifesto Cinematografico di Milano.

Ricerca personalizzata