Il nuovo Ford EcoSport con AppLink alla Design Week di Milano

Ford mostra in anteprima il nuovo SUV compatto EcoSport e la tecnologia SYNC con AppLink alla Design Week di Milano. L’EcoSport sarà il primo modello europeo a essere dotato di questa tecnologia, che permette il controllo vocale delle app in auto.

Ford collabora direttamente con Spotify, leader nel settore dello streaming musicale, per portare i servizi a bordo delle auto tramite il SYNC con AppLink. In Europa saranno sviluppate anche partnership con i produttori delle app Kaliki Audio Newsstand, Glympse e Aha.

Il progresso nel campo delle tecnologie di connettività degli smartphone sta già dando forma allo sviluppo delle auto Ford, con sistemi come AppLink,” ha dichiarato Sheryl Connelly, Manager Trend e Innovazione, di Ford. “Essere un passo avanti nei trend tecnologici e sociali ci permette di sviluppare modelli in grado di integrarsi con lo stile di vita dei nostri clienti.

Il nuovo EcoSport, grazie al SYNC e a alla tecnologia AppLink, permetterà di controllare con i comandi vocali le app degli smartphone direttamente dal posto di guida. Grazie a Spotify si potrà accedere a un catalogo musicale di 20 milioni di canzoni. Ford ha stabilito delle partnership anche con i produttori delle seguenti app:

Kaliki Audio Newsstand – riproduzione vocale degli articoli di giornali e riviste pubblicati da diverse fonti, come Agence France-Presse, Public e Première
Glympse – condivisione di posizione e orario stimato di arrivo con gli amici e la famiglia, direttamente dal veicolo, in tempo reale e con il supporto di una mappa dinamica
Aha – oltre 30.000 stazioni radio digitali, di intrattenimento e informazione, accessibili dall’auto, oltre a musica, informazione, feed Twitter e Facebook, consigli personalizzati su ristoranti e hotel, meteo e tante altre opzioni

Ford è entrata nella storia come prima casa automobilistica a partecipare al Salone del Mobile di Milano, il prestigioso appuntamento dedicato all’arredamento e al design. Presso l’area Ford Lounge saranno esposti oggetti dal design ispirato a quello delle auto Ford, e si svolgerà il panel “La democratizzazione del design e della tecnologia”.

I designer Ford hanno creato una sedia, una lampada e un orologio le cui linee sono ispirate al DNA estetico dell’Ovale, come le forme derivate dalla griglia trapezoidale delle auto Ford, i materiali derivati da quelli degli interni, e la tecnologia LED. Sheryl Connelly modererà il panel, al quale parteciperanno anche Martin Smith, Design Director di Ford Europa, Thomas Waldner, Senior Designer di Sony Mobile, e Carlo Alberto Carnevale Maffè, Professore di Strategia Competitiva dell’Università Bocconi.

Il Salone del Mobile ha sempre generato l’interesse del reparto design di Ford, e molti dei nostri designer vi si recano regolarmente per cercare ispirazione,” ha dichiarato Smith. “Oggi partecipiamo mostrando come lo stile dell’auto può influenzare a sua volta il mondo dell’arredamento di design.

Ricerca personalizzata