Il Panettone Gastronomico

    Quest’anno per il pranzo di Natale porteremo in tavola una nuova ricetta ” Il Panettone Gastronomico “. E’ un vero e proprio panettone, però non è dolce e non ha nemmeno più uvetta e canditi, ma è completamente salato, e lo si può riempire con ingredienti salati. Questo panettone, farà la sua figura a tavola questo natale, prima di tutto per la sua grandezza, per il suo splendido aspetto, e verrà tagliato a fette orizzontali e imbottito con saporiti ripieni cremosi. Per la preparazione del panettone ci vorranno almeno 3-4 ore per la sua completa lievitazione, il procedimento è simile a quello di un comune panettone dolce, e vi sarà di grande aiuto adoperare l’impastatrice, nel frattempo dovrete porre nella ciotola dell’impastatrice il lievito sgretolato con il latte tiepido per farlo dissolvere interamente. Solo allora aggiungete gli altri ingredienti tranne il sale e amalgamate bene, infine aggiungere il sale. Il panettone lievitare per due volte, una volta nella ciotola dell’impastatrice per un’ora, mentre la seconda volta dovrà lievitare direttamente nello stampo altre due ore. Poi per la farcitura lo riempirete a vostra scelta, secondo i vostri gusti. Se preferite un panettone gastronomico dal sapore di pesce potrete distendere su tutte le fette del burro ammorbidito e metteteci del salmone affumicato sopra, o per chi preferisce può metterci mascarpone, funghi porcini e prosciutto crudo, per un sapore più determinato è possibile un condimeto di burro, capperi acciughe e tonne, il contenuto fatto possibilmente di crema. Poi potrete scegliere il ripieno che più vi piace.
    Eccovi la ricetta:

    INGREDIENTI:
    500 g di farina manitoba
    250 g di latte
    1 cubetto di lievito di birra
    80 g di burro
    40 g di zucchero
    10 g di sale
    3 tuorli d’uovo

    PREPARAZIONE:
    Versate sia il latte tiepido che il lievito sfrantumato nella ciotola dell’impastatrice, far sciogliere completamente il lievito e aggiungete gli ingredienti tranne il sale. Accednete l’impastatrice al massimo per i primi 5 minuti, ora aggiungete il sale e continuate ad impastare per altri 5 minuti, fate lievitare nella ciotola dell’impastatrice messa in un luogo caldo per 1 ora. Mescolate nuovamente l’impasto cpn l’impastatrice per far in modo che l’impasto si sgonfi. Poi prendetelo, formate una palla e mettetela bello stampo adatto per il panettone, fate lievitare al caldo fino a che raggiunga il bordo dello stampo per due ore. Fatelo cuocere in forno gia caldo a 175° C per un’ora. Dopo i primi 20 minuti di cottura coprite la superficie del panettone con della carta stagnola, in modo che non si sgretoli troppo in superficie. E Buon Appetito a tutti.

    Ricerca personalizzata