Il peccato e la vergogna: campione d’ascolti

    Si è rivelata uno straordinario successo la fiction “ Il peccato e la vergogna”, la fiction che ha visto il ritorno in Tv, insieme, di Gabriel Garko e Manuela Arcuri, dopo “L’onore e il rispetto”. Nella prima puntata “ Ti lascio una canzone” se l’era cavata, in qualche maniera, ma ieri sera Antonella Clerici ha dovuto cedere a “Il peccato e la vergogna”, vero e proprio fenomeno d’ascolti in questo primo scorcio di stagione.

    “Ti lascio una canzone” ha infatti fatto registrare ieri sera 4.322.000 telespettatori, per uno share del 18,71%. Poco al confronto della fiction di Canale 5 , che ha tenuti incollati allo schermo 5.974.000 telespettatori, con uno share del 24,62%, (fonte http://www.onetivu.it).

    Mercoledì 22 settembre andrà in onda su Canale 5, l’ultima puntata della fiction che portato sullo schermo, una vicenda appassionante, dai tratti intensi e drammatici, dove si avvicendano vendetta e passione. Ma vediamo quali sono i tratti salienti della storia. Siamo negli anni ’30; Nito Valdi (Gabriel Garko), è un bambino che alla nascita viene abbandonato dalla madre e trascorre la sua infanzia in  un riformatorio e da grande diventa membro della milizia fascista difendendo con forza le leggi razziali. Nito conosce Carmen (Manuela Arcuri), quando si reca in ospedale per minacciare il padre di Carmen e si innamora perdutamente di lei. Carmen è una donna dal carattere forte che, ostile a ogni forma di regime, combatte per difendere i suoi ideali. I due provano un amore molto forte, una passione travolgente che diventerà una vera  ossessione.  Nito cerca disperatamente Carmen, che, però, è diventata mamma ed è innamorata di Giancarlo.

    Nell’ultima puntata nel tentativo di aiutare  Giancarlo, che è a capo di un gruppo della Resistenza, Carmen finisce in prigione, dove subisce ancora una volta la  violenza di Nito, che vorrebbe fuggire in Sudamerica e portare Carmen con sé, ma la liberazione di Roma sconvolge i suoi piani.

    Carmen, delusa da Giancarlo, trova consolazione negli affari, ma per lei le sofferenze non sono ancora finite.

    Ricerca personalizzata