Il Real avrà lo stadio più bello del mondo

Il tempio del calcio spagnolo, uno tra i più maestosi stadi del mondo, cambierà presto look. Lo stadio del Real, il “Santiago Bernabeu” di Madrid, a detta del presidente dei blancos Florentino Perez, diverrà entro il 2018 l’impianto calcistico più moderno al mondo grazie ad un’imponente riqualificazione che lo vedrà protagonista.

Queste le parole dell’entusiasta presidente del Real Madrid, il quale spiega le motivazioni della scelta: “Il nostro impegno è quello di continuare ad aumentare il patrimonio del nostro club. Guadagnando in forza economica possiamo continuare a essere leader in un contesto di crescente concorrenza. Credere in un progetto che migliorerà la nostra immagine, il brand e la città, dove noi ci sentiamo orgogliosi.” Riguardo gli obiettivi da agguantare con il nuovo avveniristico impianto, aggiunge: “Siamo di fronte ad una nuova sfida, uno stadio iconico, più moderno, che porterà maggiori ricavi e che rappresenterà un nuovo concetto di entertainment, unico e spettacolare. Vogliamo fare uno stadio che si merita il Madrid e la nostra storia.”

Il monumentale stadio del Real Madrid sarà dotato di una facciata esterna che cambierà spesso colore e tema, sulla quale scorreranno immagini rappresentative del club. I posti saranno tutti coperti e si potrà giocare al chiuso grazie alla presenza di un tetto a scomparsa in acciaio.

A vincere l’appalto per la ristrutturazione sono state due imprese di architettura che lavoreranno spalla a spalla: una spagnola, la L35 Ribas ed una tedesca, la GMP Architekten. Il Real investirà 400 milioni di Euro per i prossimi 4 anni, che si aggiungeranno ai 200 già spesi dalla società negli ultimi anni per varie piccole riqualificazioni. Nel progetto rientrerà la ristrutturazione del centro sportivo Valdebebas, la riqualificazione dell’intera zona residenziale, la costruzione di un hotel e di un centro commerciale. Rispetto al presente, con queste modifiche, i ricavi del club aumenteranno del 30% circa.

Unico neo del progetto sarà la necessità di dover cambiare il nome allo stadio. Per ammortizzare i costi di ammodernamento la società sta pensando seriamente di “vendere” il nome ad una multinazionale. Lo storico “Santiago Bernabeu” dal quale sono passati campioni del calibro di Zidane, Ronaldo, Raùl e Beckham e dell’attuale pallone d’oro Cristiano Ronaldo, potrebbe presto chiamarsi Microsoft o Coca Cola Stadium. Entrambe le società hanno già fatto pervenire un’offerta rispettivamente di 50 ed 80 milioni di euro alle merengues. Come la prenderanno i tifosi?

Credit Photos: Fanpage Real Madrid C.F.

Ricerca personalizzata