Imparare a riciclare con le app per smartphone

Chi non ha mai messo la plastica nel bidone sbagliato o non ha passato 10 minuti buoni davanti a bidoni o buste colorate chiedendosi dove va cosa alzi la mano. Riciclare dovrebbe essere abbastanza semplice, ma ci complichiamo anche quest’azione.

Apple e Android mettono a disposizione nuove applicazioni chiamate Riclicaggio (per plastica, vetro, carta) per aiutarci nell’ardua impresa e quest’estate ne è nata una nuova sponsorizzata da Legambiente il Riciclaestate per sapere tutto sul riciclaggio, un’applicazione per smartphone e tablet creata ad hoc per questa stagione estiva che ormai è agli sgoccioli, ma che può essere un monito per le stagioni in arrivo (o per la monostagione non si sa mai).

È possibile scaricare le applicazione sui relativi marketplace (Google Play o Apple Store). Una volta installata sarà possibile avere informazioni su tutti i comuni che aderiscono alla differenziata, inclusi i calendari e le tipologie di rifiuti, le localizzazione delle isole ecologiche e perfino la possibilità di segnalare inefficenze e carenze (corredate da foto o video) e si potranno visualizzare anche tutti gli eventi organizzati dalle località balneari sul tema del riciclaggio.

Non ci vuole poi tanto per contribuire a migliorare l’ambiente impegnandosi a rendere il proprio impatto più sostenibile e ora che è possibile riciclare con le app non abbiamo più scuse.
C’è da dire però che non serve solo un app per costringerci a riciclare, ma serve anche un piccolo sforzo da parte di ognuno di noi. Per massimizzare l’efficacia delle nostre buone azioni è necessario trasmettere anche agli altri il buon esempio, a cominciare dai più piccoli.
Infatti gli individui con una maggiore resistenza al cambiamento e che quindi fanno più fatica a separare correttamenti i rifiuti sono proprio gli adulti, principalmente per scarsa volontà.

Fa sempre piacere vedere come la tecnologia può essere messa a servizio del cittadino per accompagnarlo ed educarlo in processi che migliorano il benessere della collettività.

Ricerca personalizzata