Importanti new-entry nel cast di “Looper”

    Tutto è pronto per le riprese di “Looper”, promettente thriller fantascientifico annunciato lo scorso maggio che vede protagonisti Joseph Gordon-Levitt(Inception) e Bruce Willis, nei panni dello stesso personaggio in due diversi momenti temporali, per la regia di Rian Johnson (The Brothers Bloom). Il cast è stato ampliato con nomi interessanti quali Emily Blunt, Paul Dano, Jeff Daniels (State of Play, Scemo e più scemo) e Piper Perabo (Le Ragazze del Coyote Ugly, The Prestige). Anche l’attore Noah Segan, che aveva già recitato per il regista proprio in The Brothers Bloom, è entrato a far parte del cast. La novità più recente però riguarda una partnership fra la Endgame Entertainment, che finanzia il progetto, con la casa di produzione cinese DMG, una collaborazione che avrà ripercussioni anche sulla sceneggiatura rendendo la Cina un elemento importante della trama.

    Il film sarà infatti ambientato in un futuro in cui la Cina è diventata la più importante potenza mondiale, ed è qui che viene inventata una tecnologia per viaggiare nel tempo. I protagonisti sono un gruppo organizzato di killer chiamati Looper che vivono in un periodo antecedente l’invenzione dei viaggi nel tempo, e che sono incaricati di uccidere dei soggetti prestabiliti mandati dal futuro in modo da cancellarne ogni traccia. Ma le cose si complicano quando il protagonista si troverà ad uccidere sé stesso, e infatti Willis e Gordon-Levitt interpretano lo stesso personaggio con due età diverse che finiscono per scontrarsi nello stesso presente. La nuova partership comporterà anche lo spostamento di parte della produzione in Cina, e sempre per questo motivo negli ultimi giorni è stata aggiunta al cast anche l’attrice cinese Xu Qing (Addio mia concubina).

    Ricerca personalizzata