In arrivo il nuovo Nexus 10 full HD

Dopo l’invasione degli ultracorpi (film cult degli anni 50′) arriva l’invasione dei pixel. Sono tantissimi, infatti, quelli che troveremo nella nuova versione del Tablet di Google: il Nexus 10. L’ultimo device progettato dal grande motore di ricerca e messo a punto dalla Smasung contiene in sé il meglio delle due grandi aziende. Il design presenta linee morbide che somigliano un pò a quelle dei Galaxy S e gli angoli arrotondati permettono al Tablet di poter essere portato con sé senza problemi e di esser riposto in custodie di svariate forma senza il rischio di graffi.

In effetti, non è trascorso molto tempo dal lancio del Nexus 7, la versione più piccolina di Tablet per Android, difussissima e con ottime recenzioni, merito anche del rapporto qualità prezzo; costo accessibile ai più con prestazioni di altissimo livello, il connubio che inseguono tutti i clienti medi di tecnologia. Ed è su questa linea che si muovono le due big del web e high tech con la release numero 10. Un supporto mobile più grande dai costi abbordabili e di alta qualità.

Ma entrando nello specifico delle funzioni, ciò che colpisce nel nuovo Nexus, come già accennato, è il gran numero di pixel; superiore a quelli di altri dispositivi sul mercato. 2560×1600 punti sono davvero tanti, basti considerare che i Tablet ultima generazione fanno fatica a raggiungere il tanto agognato livello full HD. Dando uno sguardo allo schemo, costituito da vetro in Corning Gorilla Glass 2, vediamo che i colori sono nitidi e concorrono a proiettare l’immagine in altissima definizione, limpidezza che ritroviamo anche nella visualizzazione dei testi. Ciò ci induce a pensare che questo laptop di Google sia particolarmente indicato non solo per chi ama utilizzare il pc per mero intrattenimento (visione video, ascolto musica o navigazione web) ma anche per chi deve lavorare, avendo sempre a portata di mano documenti da leggere e da produrre.

Scendendo ulteriormente nel dettaglio, scopriamo che il sistema operativo è Android 4.2, con processore Exynos 5 dual core con ben 2 GB di RAM che rende i download più veloci e fluidi. Non tutto, però, è in altissima qualità. Alcune applicazioni non progettate per l’HD e Tablet, lanciate dalla stessa Google, si visualizzano in pessima qualità con spazi vuoti tra un contenuto e l’altro. Facebook, ad esempio, si apre meglio nella versione web in modalità desktop, anche se, in questo caso, sembra meno pratica della app ufficiale.

Nel Nexus 10 troviamo, inoltre, una fotocamera da 5 Mpixel con flash più una frontale da 1,9, GPS con glonass, NFC, Bluetooth nella versione 3.0. Nota dolente sono la mancanza di un collegamento cellulare, di uno slot microSD, pennino stile Galaxy Note 10.1 e l’aggancio alla tastiera serie Transformer Pad. Tuttavia, il giudizio complessivo è assolutamente positivo. Da quello che abbiamo potuto vedere, al momento, il device è tra i migliori in commercio. Per noi italiani, purtroppo, non è disponibile nei negozi convenzionali di elettronica. Per trovarlo dovremmo fare un pò di shopping all’estero oppure, come è più semplice e collaudato, possiamo ordinarlo su Amazon.

Non ci resta che lasciarvi i nostri migliori auguri per una proficua transazione.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=DVsnq2-fgoA[/youtube]

Ricerca personalizzata