Inflazione all’1,7% a ottobre

    E’ un dato lievemente in salita quello dei prezzi ad ottobre, mese in cui il tasso di inflazione registra un +1,7%, rispetto ad ottobre 2009, e un +0,2% su settembre.

    A pesare sull’incremento dei prezzi hanno pesato fondamentalmente il rialzo dei prezzi energetici e quello degli alimentari freschi. Depurata da questi aumenti, l’inflazione tendenziale ad ottobre risulterebbe a +1,5%.

    Corrono di più i prezzi dei servizi (+1,9%), rispetto a quelli dei beni (+1,8%), mentre sempre l’Istat rende noto che i beni di acquisto con maggiore frequenza dalle famiglie registrano una accelerazione su base mensile del +0,3%, portandosi dall’1,8% al 2,1%.

    Da registrare, tuttavia, che le tensioni sui prezzi dell’energia ad ottobre iniziano a venire meno. Un dato che probabilmente potrebbe comportare una minore spinta al rialzo dell’inflazione, nel mese di novembre.

    Ricerca personalizzata