Inter – Vucinic, forse più di un’idea

    L’inizio di stagione per Mirko Vucinic non è stato certamente esaltante; troppi infortuni hanno condizionato il suo rendimento, inoltre non sembra essere considerato un punto fermo da Ranieri che ha sempre preferito, anche quando il montenegrino stava bene puntare su Marco Borriello apparso tra l’altro in ottima forma. I continui problemi del brasiliano Adriano potrebbero comunque non chiudere definitivamente le porte in faccia a Vucinic che pare intenzionato a lottare per un posto in squadra. L’unica rete di campionato il montenegrino l’ha segnata proprio contro i nerazzurri, ed è stata una rete importantissima per schiodare i giallorossi dal penultimo posto in classifica. Certo è che la scorsa stagione l’attaccante ha totalizzato 14 reti, pur non giocando sempre titolare ma portato punti decisivi in classifica per i giallorossi.

    Pare che la società abbia già rifiutato importanti offerte per l’attaccante, soprattutto dall’estero; Manchester City e Chelsea dei mister Mancini ed Ancelotti che ne conoscono le doti hanno bussato alla porta di Rossella Sensi intenzionata comunque a trattenere i suoi campioni, almeno per il momento. L’Inter è alla porta, valutando alcune scomode contropartite tecniche da inserire nella trattativa.

    Ricerca personalizzata