International Sunflower Guerrilla Day

Oggi, 1 Maggio, è la giornata internazionale dedicata al girasole d’assalto. Per l’occasione, prendete paletta e semi e piantate i vostri girasoli. Dove? Ovunque! In città, nel vostro giardino, nei campi. Quello che conta è dar vita a questi meravigliosi fiori, prendendosene cura.

L’iniziativa è partita dal Belgio, dove alcuni eco-guerriglieri, noti come Brussels Farmer, hanno dichiarato l’International Sunflower Guerrila Day, il giorno internazionale del girasole d’assalto. Si tratta della quinta edizione che vede sempre maggiori adesioni. Se avete deciso di piantare il vostro girasole, fatelo oggi! Il fiore sboccerà in estate facendovi godere i frutti del vostro piccolo lavoro del 1 Maggio.

E ora, veniamo all’uso culinario di questo fiore. Avevo pensato, in particolare, vista le bella stagione e l’arrivo dell’estate, di proporvi di preparare una deliziosa insalata aggiungendo dei preziosissimi semi di girasole, oppure, per le giornate ancora tiepide, di aggiungerli alla pasta per il pane fatto in casa. Un piccolo consiglio per i golosi: prima di preparare la vostra insalata primaverile, tostate i semi di girasoli in una padella antiaderente. Questi ultimi si riveleranno al palato croccanti e deliziosi!

Come mai questi suggerimenti di utilizzo dei semi di girasole in cucina? Questi piccoli prodotti della natura possiedono moltissime proprietà:  a seconda della specie, troviamo diversi contenuti, ma l’aspetto comune è che si tratta di semi molto nutrienti senza eccedere nei grassi, con un alto contenuto di magnesio, definendosi alleati del cuore e potenti antistress.

Il fiore di girasole, oltre a deliziare gli occhi, contribuisce con i suoi semi a farci stare bene. Allora piantiamo un girasole e prepariamo un’isalata con i semi di questo fiore per il 1 Maggio: un atteggiamento ecologico che ci farà sentire in sintonia con il pianeta. Almeno per un giorno.

Ricerca personalizzata