Irama nella bufera: una ragazza gli muove contro una pesante accusa

irama

Era già un cantautore piuttosto affermato sul web ancor prima di partecipare ad Amici, ma l’entrata nel cast del programma di Maria De Filippi gli ha senz’altro dato una nuova vita, uno sbalzo in termini di popolarità. Irama si sta così godendo la vittoria della 17esima edizioni di Amici, e al momento lo sta facendo con “Piume”, un album che sta riscuotendo molto successo e che include brani ormai entrati in loop tra gli italiani, come “Nera”, “Un giorno in più” e “Che ne sai”.

Proprio quest’ultimo singolo, però, pare gli si stia ritorcendo contro. Nelle ultime ore, infatti, Alessia Messina, una ragazza che avrebbe aiutato Irama nella creazione del videoclip, ha accusato il cantante di essersi approfittata di lei. Il fatto è che Alessia avrebbe disegnato le immagini che compaiono nel video di “Che ne sai”, senza tuttavia essere mai stata pagata per questo lavoro.

Nelle sue Instagram Stories la ragazza ha infatti scritto: “La speranza è l’ultima a morire e la mia è morta ormai da un pezzo. Mi deve pagare un video ufficiale (in teoria due, ma per ora ne ha reso pubblico soltanto uno), per i disegni che gli ho fatto e per altre cose. Ogni lavoro ha un prezzo! Che deve sempre essere rispettato”.

A quel punto qualche utente le ha chiesto se il cantante fosse al corrente di questo inadempimento. Al che Alessia ha risposto: “Certo che lo è, eravamo pure d’accordo. Ma non importa ormai, se arrivano bene altrimenti ciao. Come se non avessi già provato a ricordarglielo…”. Dopo di che, una precisazione: “Sia chiaro – ha scritto Alessia – che io non ho fatto i post per gettare fango su Irama, ma ho semplicemente risposto a una domanda spiegando come stanno le cose. Non significa che Irama non mi pagherà mai, ma che sto semplicemente aspettando da molto tempo”.

Ricerca personalizzata