Irap e Unico SC 2011: online le nuove bozze

    Per le società di capitali, e per l’imposta regionale sulle attività produttive (Irap), sono pronte online, a valere sul 2011, sul sito Internet dell’Agenzia delle Entrate, le nuove bozze. A darne notizia proprio oggi è stata l’Agenzia delle Entrate nel sottolineare come le versioni provvisorie dei modelli siano pronte per essere visionate al fine di iniziare a prenderne dimestichezza con largo anticipo rispetto alle scadenze di presentazione.

    In particolare, nella nuova bozza in rete del modello Irap 2011 ci sono tutte le aliquote, mentre Unico 2011 Società di Capitali è rispetto a quello del 2010 un modello di dichiarazione più nello in quanto, tra l’altro, perde una sezione del quadro RS. Il tutto a fronte del quadro RQ che rispetto al modello 2010 è stato reso più omogeneo ai fini del calcolo delle imposte sostitutive, mentre il quadro RG, quello relativo ai fondi d’investimento immobiliare chiusi, va definitivamente in soffitta.

    Tra le novità, in ottemperanza alle ultimissime novità legislative, c’è spazio nel modello Unico SC 2011 per il nuovo prospetto dedicato al transfer pricing e quello relativo al cosiddetto “bonus tessile”, ovverosia l’agevolazione fiscale legata ai costi sostenuti per la realizzazione dei campionari. Le bozze dei nuovi modelli, come sopra accennato, si possono visionare e scaricare collegandosi al sito Internet www.agenziaentrate.gov.it.

    Ricerca personalizzata