Isabel Marant per H&M, una collaborazione di stile in chiave low cost

Il 14 novembre è una data che tutte le fashion addicted aspettano con la stessa voga che puntualmente manifestano nel periodo dei saldi. In arrivo nei negozi H&M che aderiranno all’iniziativa, la capsule collection in edizione limitata firmata Isabel Marant, la stilista francese dal grande fascino e talento. Occasione unica resa possibile dal colosso svedese che vediamo impegnato in una nuova collaborazione. Già in passato Lanvine, Roberto Cavalli, Jimmy Choo e la stessa Donatella Versace avevano scelto il brand low cost più famoso al mondo per proporre collezioni limitate, ma dai prezzi democratici, coccolando le proprie clienti.

Una collezione realizzata per donne, adolescenti e per la prima volta vediamo la stilista cimentarsi nella moda maschile, ispirandosi allo stile del suo fidanzato, lo stilista Jérôme Dreyfuss. L’entusiasmo suscitato già dai primi rumors e assaggi offerti dal brand, preannunciano l’imminente successo e ora che è stata svelata l’intera linea, che vedrà il tutto esaurito in brevissimo tempo, non possiamo che aspettare, sistemandoci in fila già da adesso.

Rielaborazione del look boho chic caratteristico dello stile e della produzione artistica della stilista, in una collezione che vede l’unione di capi eleganti e abiti sportivi, alla ricerca della libertà d’espressione. Pelle nera, frange e stampe sono alla base della linea a cui si aggiungono gli immancabili sneakers con la zeppa, emblema del marchio Marant.

Margareta van den Bosch, consulente creativo di H&M, si è dimostrata entusiasta della presenza di Isabel come guest designer, aggiungendo che “il modo in cui mescola elementi diversi nelle sue collezioni, creando uno stile che è semplice e urban, la rende molto contemporanea. Ha un occhio fantastico per i dettagli etnici e la rara capacità di creare qualcosa che la gente vuole veramente indossare.”

L’obiettivo della stilista è proprio quello di creare qualcosa di reale, che le donne possano indossare tutti i giorni, riuscendo a rimanere dentro un’ottica semplice e noncurante, mantenendo allo stesso tempo lo stile parigino. Un regalo per le sue clienti più fedeli e per quelle desiderose di acquistare i suoi vestiti a un prezzo decisamente inferiore. Isabelle ha dichiarato: “Questa collaborazione con H&M mi ha dato la possibilità di rivisitare quello che amo delle mie collezioni e condividere questo amore con un pubblico più vasto.”

Un’iniziativa speciale quella promossa da H&M, che vede non solo l’apertura verso le collaborazioni tra brand low cost e haute couture, ma anche l’apertura delle porte dell’alta moda verso un pubblico ordinario, generando inoltre un cospicuo vantaggio economico, in un periodo in cui la crisi è penetrata anche nelle grandi maisons.

Ricerca personalizzata