“Jack And The Giant Killer”: Stanley Tucci e Bill Nighy nel regno dei Giganti

    Era dal 1962 che la fiaba “Jack And The Giant Killer” non era oggetto di adattamento cinematografico. In Italia lo ricorderete come “L’ Ammazzagiganti“, e il cast non era proprio di gran richiamo. Adesso si aspetta l’ inizio delle riprese della nuova versione firmata Bryan Singer (“Superman Returns“), e che sarà girata completamente in 3D.

    Il giovane Jack è un contadino che viene scelto per guidare una pericolosa spedizione nel regno dei Giganti. Il loro obiettivo è salvare la Principessa, misteriosamente rapita, e salvaguardare l’ armistizio che vige tra umani e colossi. Per la parte di Jack è stato ancora annunciato l’ attore protagonista, ma numerose indiscrezioni parlano del coinvolgimento di Aaron Johnson, protagonista del cinecomic “Kick-Ass“, di prossima uscita anche in Italia. Nel frattempo Singer ha trovato i suoi villains.

    Saranno infatti Stanley Tucci e Bill Nighy a impersonare la cattiveria nel magico regno di “Jack And The Giant Killer”. Tucci sarà il malvagio consigliere di Re Artù, che farà di tutto per conquistare il potere. Un cattivo intelligente, furbo e scaltro, che di certo l’ attore candidato all’ Oscar per “Amabili Resti“, saprà riportare al meglio sul grande schermo. L’ inglese Nighy sarà invece Fallon, il leader del gruppo dei giganti, un essere dalle dimensioni mastodontiche e dalla doppia testa. Pur essendo abituato a computer grafica e trucco, Nighy sarà “aiutato”  nell’ impresa di interpretare un mostro a due teste da John Kassir, che presterà il suo volto per il secondo capo.

    Il kolossal sarà girato in 3D con videocamere Red EPIC, il che porterà a non poche sperimentazioni nel campo, ancora poco conosciuto, della stereoscopia. Nei prossimi giorni dovrebbe essere annunciato anche il resto del cast, visto che le riprese del film sono programmate a marzo a Londra.

    Ricerca personalizzata